Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:31 METEO:PORTOFERRAIO15°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità venerdì 27 gennaio 2017 ore 09:17

Skytg24 stronca le ville napoleoniche

Foto di: Skytg24

Un servizio della rete satellitare mostra incuria e scarsa manutenzione delle residenze napoleoniche elbane, tra cinghiali e vetri rotti



PORTOFERRAIO — Le residenze napoleoniche dell'isola d'Elba escono con le ossa rotte dall'inchiesta che Skytg24 sta conducendo sullo stato di cura e manutenzione dei musei nazionali.

L'inviata della rete satellitare ha visitato le due ville imperiali meta di migliaia di turisti che approdano ogni anno sull'isola e il quadro che le telecamere hanno registrato non è certo lusinghiero: sullo schermo scorrono infatti immagini di arredi scarsamente manutenuti, cartelli e recinzioni rabberciate, mancanza di servizi moderni come pos e wi-fi, fino a riprendere un cinghiale che nel giardino della villa di San Martino ha trovato comoda accoglienza.

Il servizio è stato prontamente rilanciato attraverso i social da un gran numero di elbani scandalizzati che domandano spiegazioni e responsabilità sul mantenimento dei siti storici più famosi dell'Elba, oggetti di una grande campagna promozionale non più di pochi anni or sono nell'anno del bicentenario napoleonico.

Sebbene i numeri delle visite nelle residenze, singolarmente o attraverso il biglietto cumulativo, non mostrino una disaffezione pur non brillando, restando quindi una delle principali attrazioni turistiche elbane, la domanda che molti si pongono è quale ricordo i visitatori portino con sè una volta compiuto il tour.

Le residenze sono di competenza statale anche se da tempo l'amministrazione comunale di Portoferraio sta lavorando per poter stipulare un accordo di cogestione che permetta di ampliare gli orari di visita accordandoli con i flussi turistici, soprattutto nei periodi di media stagione adeguando le aperture con gli arrivi delle navi da crociera.

questo link il video completo andato in onda nella serata di ieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quanto è avvenuto a Procchio nei giorni scorsi sta facendo discutere sui social. Interviene anche la Fondazione Bolano a difesa dell'opera cancellata
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport