Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:PORTOFERRAIO15°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il bombardamento del palazzo della sede dell'Ap e di Al Jazeera

Attualità lunedì 18 gennaio 2021 ore 14:52

Servizio civile nel progetto "Informa Elba"

L'Asl Toscana nord ovest fa sapere che sono 7 i posti disponibili sul territorio elbano e fa parte del progetto "Sos Resilienza Elba"




L'Asl Toscana nord ovest fa sapere che c’è tempo fino alle 14 di lunedì 15 Febbraio per presentare domanda per la selezione ad uno dei 7 posti disponibili nel progetto di servizio civile universale “Informa Elba”. Il progetto fa parte del programma “SOS Resilienza Elba” realizzato da Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia e Anpas in collaborazione con l’Azienda Usl Toscana nord ovest.

La Usl Toscana nord ovest è parte attiva all’interno del programma, fornisce uno specifico supporto mettendo a disposizione il proprio personale che darà informazioni alle associazioni aderenti al programma ed agli operatori volontari, sui diversi tipi di servizi offerti sul territorio di riferimento.

Il personale della Usl Toscana Nord Ovest sarà disponibile ad effettuare incontri e/o fornire materiale informativi agli operatori volontari per mantenerli in costante aggiornamento in modo da essere sempre preparati e fornire corrette indicazioni agli utenti.

Così facendo, gli operatori volontari in servizio presso le associazioni:
- saranno in grado di fornire tutte le informazioni sanitarie necessarie agli utenti che si trovano in un determinato stato di necessità;
- saranno in grado di fornire accompagnamento ai cittadini fragili accompagnandoli attraverso percorsi definiti.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare domanda di partecipazione per il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone al seguente indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it entro e non oltre lunedì 15 Febbraio alle 14.

Il servizio civile ha una durata complessiva di 12 mesi che viene retribuita dallo Stato con un assegno mensile pari a 439,50 euro. Nello specifico il progetto “Informa Elba” presentato da Confederazione Nazionale Misericordie d’Italia prevede un impegno di 25 ore settimanali da effettuarsi nell’arco di cinque giorni con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica. Nel dettaglio:

Capoliveri
Associazione Volontaria Pubblica Assistenza Capoliveri, Viale Italia - 1 posto

Marciana Marina
Associazione  Volontaria Pubblica Assistenza Marciana Marina, Località La Soda - 1 posto

Rio Marina
Pubblica Assistenza Rio Marina, Via Palestro - 1 posto
Misericordia Cavo, Via A. de Gasperi - 1 posto

Portoferraio
Misericordia Portoferraio, Via G. Carducci - 1 posto

Porto Azzurro
Misericordia Porto Azzurro, Via Romita - 1 posto

Marciana
Misericordia Pomonte-Chiessi, Via del Passatoio - 1 posto.

Per informazioni è possibile rivolgersi dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13:
- ai numeri telefonici 0587-273.599 oppure 348-06.55.746
- alla e-mail rossana.guerrini@uslnordovest.toscana.it e servizio.civile@usl5.toscana.it oppure tutti i giorni nella sede delle associazioni aderenti al progetto “Informa Elba”:
Pubblica Assistenza Capoliveri, Pubblica Assistenza Marciana Marina, Pubblica Assistenza Rio Marina, Misericordia Portoferraio, Misericordia Cavo, Misericordia Porto Azzurro e Misericordia Pomonte-Chiessi.

La documentazione relativa al bando è consultabile su: https://www.anpas.org/bando-scu.html

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Storico delegato dell'Aci nell'ufficio di Portoferraio e anima del Rallye Elba, Elio Niccolai era persona molto conosciuta all'Elba e fuori
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS