Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:17 METEO:PORTOFERRAIO18°32°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video messaggio di Mihajlovic al tifoso aggredito a Crotone: «Svegliati presto, così verrai a trovarci»

Attualità mercoledì 02 marzo 2022 ore 19:00

Sanità Elba, vertice con Casani e Bezzini

Angelo Zini, Simone Bezzini e Maria Letizia Casani

Questa mattina i vertici dell'Asl, l'assessore regionale al Diritto alla salute con sindaci e Asl Elba hanno fatto il punto sul cronoprogramma



PORTOFERRAIO — Si è svolto questa mattina presso la sede degli uffici amministrativi Asl di Portoferraio un incontro fra i sindaci elbani e i vertici della sanità locale con il direttore generale dell'Asl Toscana nord ovest, Maria Letizia Casani e con l'assessore regionale al Diritto alla salute, Simone Bezzini.

Come ha spiegato in una conferenza stampa Angelo Zini, sindaco di Portoferraio e presidente della conferenza dei sindaci elbani sulla sanità, l'incontro è servito per fare il punto sul cronoprogramma dei servizi programmati per l'Elba nei mesi scorsi, su quelli attivati e su quelli per i quali ancora si sta lavorando.

Il sindaco Zini ha inoltre sottolineato che la presenza nel giro di poco tempo all'Elba più volte del direttore Asl e dell'assessore regionale rappresentano il fatto che riguardo alla sanità dell'isola c'è comunque una grande attenzione.

Casani ha sottolineato come rispetto ai mesi scorsi alcuni obiettivi siano stati raggiunti: è stato riaperto nella sua sede l'ospedale di Comunità, è partito il servizio dell'infermiere di famiglia sull'isola e a breve partirà anche a Portoferraio, per due volte a settimana è presente il servizio di oncoematologia ed è partito il servizio di presa in carico dei malati di Sla, che sarà implementato.

Zini ha inoltre sottolineato che anche l'obiettivo della riorganizzazione del Pronto soccorso e dell'emergenza urgenza è stato raggiunto.

Restano da attivare la nuova Tac e le postazione di terapia sub-intensiva che, come ha dichiarato l'assessore regionale Bezzini, dovrebbero partire tra i mesi di Aprile e Maggio.

L'assessore Bezzini ha poi spiegato che le tre Case di Comunità previste all'Elba da realizzare con i fondi del Pnrr, sono formalmente entrate nel piano della Regione mentre il direttore Casani ha spiegato che l'Asl sta lavorando per poter inserire più servizi per costruire una sanità più territoriale e integrata.

Infine il sindaco Zini ha sottolineato che si sta ancora lavorando per risolvere il problema della continuità assistenziale ovvero della presenza della guardia medica e della guardia medica turistica soprattutto in vista della stagione estiva dove l'Elba diventa meta turistica con importanti presenze. Un tema questo molto importante anche per l'immagine dell'Isola.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Processione in mare e messa nel pomeriggio. Musica e spettacolo pirotecnico sul mare a partire dalle 22
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità