QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°11° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità lunedì 16 settembre 2019 ore 09:16

"Riprendiamoci il futuro", documento dei giovani

I giovani alla manifestazione per l'ambiente

Il Forum giovani Arcipelago toscano ha redatto un documento con alcuni suggerimenti e azioni da mettere in campo per salvaguardare l'ambiente



PORTOFERRAIO — Un gruppo di giovani attivi dell'isola d'Elba ha dato vita ufficialmente al  Forum Giovanile dell'Arcipelago Toscano; istituzione legalmente eletta e riconosciuta dai comuni. 

Il Forum giovanile ha perciò redatto un documento per la salvaguardia ambientale che così commenta:

"Come giovani siamo preoccupati per il nostro futuro, - si legge nella presentazione - un futuro che sogniamo e ci impegniamo ogni giorno per costruire e migliorare ma che vediamo seriamente minacciato dall'emergenza climatica in corso. Un'emergenza climatica che colpisce l'intero pianeta ma che è più forte, più viva, più violenta sul nostro delicato territorio. Proprio all'Elba infatti si trovano molti dei paesi che per primi verrebbero sommersi dall'innalzamento del livello marino, Campo dell'Elba ne è un esempio lampante, sempre qui si manifestano con più dirompenza i fenomeni climatici violenti e l'inquinamento reca i danni maggiori".

"Per questo, - spiegano dal Forum giovanile - con il supporto tecnico-scientifico di numerose associazioni, abbiamo redatto un documento comune che sancisca impegni precisi da parte delle amministrazioni sul fronte ambientale.Si tratta di una carta, che prende il nome di 'Riprendiamoci il Futuro: la Rivoluzione Verde parta da qui', che dovrà essere sottoscritta dai Comuni dell'Arcipelago, dalle scuole e dagli altri enti, e che gli impegnerà ad agire concretamente, attraverso tempi e fondi precisi, per affrontare la questione ambientale.  Tra le principali proposte figurano il potenziamento del trasporto pubblico e la sua valorizzazione rispetto al privato, la previsione di 'contratti ambientali' tra enti e cittadino, l'introduzione di agevolazioni per la mobilità elettrica e l'installazione di centrali fotovoltaiche comunali". 

"Questo documento, - spiegano dal Forum giovanile - frutto di un grande e appassionato lavoro, fungerà anche da base per un'iniziativa a livello Toscano di Pischelli in Cammino e come impalcatura per un atto simile da adottare a livello di nascitura Assemblea Regionale Consigli giovanili".

Qua sotto in allegato sono disponibili la lettera di presentazione ed il documento.



Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità