Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Politica venerdì 06 maggio 2016 ore 19:22

Rifiuti Zero, parte la raccolta firme

Il Comitato Elba Rifiuti Zero, aderendo al Comitato Sì Blocca Inceneritori, partecipa alla campagna nazionale Referendum Sociali



PORTOFERRAIO — "Negli ultimi due anni le scelte del governo hanno minato alla radice il ruolo della scuola pubblica, privatizzato i beni comuni e i servizi pubblici, aggredito l'ambiente a partire dalle trivellazioni, stroncato l'avanzamento del riciclaggio dei rifiuti per favorire le lobbies degli inceneritori".

Parte così l'appello del Comitato Elba Rifiuti Zero per la raccolta di firme per costituire una serie di referendum sociali su argomenti come "scuola pubblica, acqua, campagna contro la devastazione ambientale e comitato contro il piano nazionale inceneritori".

"Lo strumento referendario ci permetterà di abrogare gli elementi più pericolosi della legge 107 sulla scuola, la legislazione che consente le trivellazioni in mare e in terraferma e quanto prevede lo Sblocca Italia rispetto ad un piano strategico per nuovi inceneritori, mentre una grande raccolta di firme per una petizione popolare vuole contrastare la ripresa dei processi di privatizzazione dell'acqua e dei beni comuni.

Solo facendo emergere una discussione di merito su ciascuno di questi temi e proponendo un modello alternativo delle idee di società e di democrazia; solo dando modo ai cittadini di riprendere la parola e ristabilendo il principio della partecipazione diretta e della riappropriazione della sovranità popolare sarà possibile invertire la rotta, coniugando l'interesse generale con una dimensione più sostenibile della vita di ciascuno di noi".

Il Comitato Elba Rifiuti Zero, aderendo al Comitato Sì Blocca Inceneritori, partecipa alla campagna nazionale Referendum Sociali e invita i cittadini elbani a partecipare e contribuire alla buona riuscita della campagna nazionale.

Calendario dei banchetti per la raccolta di firme: Portoferraio, Piazzale dell'Arcipelago, 7 maggio dalle 10 alle 13; Marciana Marina, Piazza Vittorio Emanuele, 8 maggio dalle 10 alle 12; Porto Azzurro, Piazza Matteotti, 14 maggio dalle 10 alle 13; Rio nell'Elba, Piazza del Popolo, 15 maggio dalle 11 alle 13.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni