QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°11° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità lunedì 27 marzo 2017 ore 16:58

Rallye Elba, prevista una prova speciale in città

Dal 4 al 6 maggio, sarà la prova inaugurale del Campionato Italiano WRC, festeggiando i 50 anni di una corsa su strada nell'isola



PORTOFERRAIO — Anche per la stagione 2017, il Campionato Italiano Rally WRC avrà nel Rallye Elba il proprio fiore all'occhiello. La gara organizzata da ACI Livorno Sport su mandato di ACI Livorno avrà il compito, quest'anno, di aprire il Campionato tricolore e lo farà con una ricorrenza importante, quella dei 50 anni di un rally sull'isola, una storia tra le più importanti e longeve al mondo, che parte dal lontano 1968.

Quella che si svolgerà dal 4 al 6 maggio prossimi sarà dunque un'edizione speciale, che oltre ad avere il blasone di Campionato Italiano, allunga il proprio nome con la nuova joint di Bardahl, marchio leader mondiale dei lubrificanti, che assume lo status di title sponsor.

L'organizzazione ha definito da tempo i dettagli della gara, che avrà nuovamente in Portoferraio il suo quartier generale. Confermato in ampia parte il percorso del 2016, al quale sono state apportate alcune modifiche sulla scorta delle richieste dei piloti e degli addetti ai lavori.

Vi sono infatti alcune novità, la prima delle quali è il fatto di far disputare la prima prova speciale, la Cavo-Volterraio di oltre 26 chilometri, interamente di giorno, proprio seguendo le richieste degli equipaggi. Oltre a questo è stata introdotta la prova speciale di Portoferraio, la quinta della gara, quella chiuderà la prima giornata di sfide, il 5 maggio.

E' proprio questa, la grande novità del Rallye Elba di quest'anno, disegnata nell'area industriale della città, certamente fruibile al grande pubblico.

In totale, sono previste 9 prove speciali, per una distanza cronometrata di 117,40 chilometri a fronte del totale del tracciato che misura 334,580 chilometri. La percentuale di prove speciali sull'intera distanza è del 35,09%.

A conferma dell'ampio riscontro di Portoferraio verso l'evento si ha poi la conferma dell'avere, oltre alla partenza ed all'arrivo, anche il Parco di Assistenza e due dei tre riordinamenti, mentre uno è previsto a Procchio.



Tag

Sotis incalza Salvini: «Fa paragone operai Ilva-Balotelli ma deve andare in Parlamento a discuterne»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità