QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°20° 
Domani 20°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 19 ottobre 2019

Cultura giovedì 19 aprile 2018 ore 10:11

Premio Brignetti, ecco la terna dei finalisti

La terna dei finalisti del Pfremio Letterario Elba

Le opere prescelte sono "Un adulterio" di Edoardo Albinati, "Resto qui" di Marco Balzano e "La corsara" di Sandra Petrignani



PORTOFERRAIO — La Giuria Letteraria presieduta dal Prof. Alberto Brandani ha selezionato la terna finalista che concorre al Premio Letterario Internazionale Isola d’Elba - Raffaello Brignetti per la 46^ edizione - anno 2018.

Le tre opere prescelte, che saranno adesso sottoposte al giudizio dei Giudici Lettori sono:

  • Edoardo Albinati - Un adulterio - Editore Rizzoli
  • Marco Balzano - Resto qui - Editore Einaudi
  • Sandra Petrignani - La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg - Editore Neri Pozza

Il Presidente della Giuria Letteraria ha così commentato:

"Una pagina drammatica e poco nota della nostra storia recente; una sottile indagine sui misteriosi moventi di un adulterio, spesso ignoti agli stessi protagonisti; una coinvolgente biografia di una grande scrittrice, che per tanti lettori è diventato una persona di famiglia, una voce amica di cui potersi fidare".

I tre finalisti del Premio Elba Brignetti 2018 esemplificano bene lo spettro di potenzialità che la letteratura ci offre, la sua capacità di scavare nel profondo della grande e piccola storia, nelle zone d’ombra dell’io.

Resto qui di Marco Balzano (Einaudi) racconta con asciuttezza d’accenti una vicenda poco nota, la doppia violenza che si accanisce su una piccola comunità dell’Alto Adige: prima l’italianizzazione forzata per mano del fascismo, dubito dopo la Grande Guerra, che vuole cancellare secoli di tradizioni e di cultura; poi l’esproprio di un paese, che finisce sotto l’acqua di una diga costruita per alimentare una centrale elettrica.

Con Un adulterio (Rizzoli) il Premio Strega Edoardo Albinati ci consegna un romanzo breve con due soli personaggi, due trentenni in fuga d’amore su un’isola in un week end di fine estate. Un breve incontro che dà avvio ad uno scandaglio psicologico di notevole finezza.

La corsara di Sandra Petrignani (Neri Pozza) traccia un ritratto affettuoso di una scrittrice, Natalia Ginzburg, che ha saputo raccontare la famiglia e le sue difficoltà con una pietas che continua a toccarci. La sua vita difficile, il suo coraggio, la sua strenua ricerca della verità diventano un romanzo in cui ritroviamo anche l’Italia del dopoguerra e le sue passioni.

La cerimonia di premiazione si terrà a Portoferraio Sabato 7 Luglio p.v.



Tag

Conte ai giornalisti: "Italia ha ruolo importante in Ue, cos'altro volete?"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cultura

Attualità