Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO25°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 07 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson: «Sono triste, lascio il lavoro più bello del mondo»

Politica sabato 21 maggio 2022 ore 15:55

Plasma iperimmune, "capire se può salvare vite"

Francesco Semeraro, Diego Petrucci e Luigi Lanera

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Diego Petrucci questa mattina ha effettuato un sopralluogo all'ospedale di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, questa mattina ha effettuato una ispezione all’ospedale di Portoferraio per capire cosa è successo nella vicenda del paziente curato, con effetti positivi, con plasma iperimmune. 

Petrucci è stato  accompagnato dal consigliere comunale Fdi a Portoferraio, Luigi Lanera, che ha segnalato il caso, e da Francesco Semeraro del comitato Elba Salute.

“Siamo venuti a Portoferraio per toccare con mano la vicenda del paziente curato con plasma iperimmune. Abbiamo voluto ribadire tre concetti di fondo: non è possibile che ci sia un dogma e tutti coloro che non applicano tale dogma siano degli eretici; la sanità toscana, troppo spesso, è stata soffocata da un concetto di baroni e baronie e chi non rientrava in tale sfera di potere veniva considerato come un “eretico”; vogliamo capire se si può salvare anche una sola vita con le trasfusioni di plasma iperimmune!”, ha dichiarato il consigliere Petrucci.

“Difenderemo quei medici che, rispettando le regole, avranno coraggio di prendere posizioni difficili e responsabili come ha fatto il dott. Belcari. Non accetteremo diktat, veti o baroni di nessun tipo. Intendiamo essere responsabili fino in fondo: no ai dogmi, no alle eresie, no ai baroni, no alle baronie! –ha aggiunto Petrucci- Ci sono studi scientifici a livello mondiale che dimostrano che il plasma iperimmune è assolutamente efficace per intervenire su pazienti iperfragili, affetti da Covid e altre patologie, che non hanno altra possibilità di cura. Vorremmo che ci fosse meno arroganza da parte di certa politica e scienza, e più disponibilità a capire.” 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Petrucci, Fdi, all'Elba "Vogliamo capire se plasma iperimmune può salvare vite"
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È partito da Empoli con la sua bicicletta speciale da lui realizzata per raccogliere fondi a sostegno di un gruppo di ragazzi down di Fermo
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

STOP DEGRADO

Lavoro