Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Parkinson e cecità, mi lasciate in pace almeno quel giorno?»: il videomessaggio di Mollica e la reazione commossa degli amici vip

Cronaca domenica 28 febbraio 2016 ore 23:42

Pescatore scomparso, via alle ricerche

Un pescatore tunisino è al momento dato per disperso, i suoi effetti personali sono ancora sul peschereccio, indagano i Carabinieri



PORTOFERRAIO — Non si hanno più notizie di un pescatore tunisino di 50 anni, scomparso dalla serata di sabato. A dare l'allarme è stato il fratello che, non riuscendo a contattarlo, ha avvertito la locale stazione dei Carabinieri.

A preoccupare è il fatto che a bordo del peschereccio sul quale era imbarcato sono stati trovati tutti gli effetti personali dell'uomo, da tempo residente all'Elba, compreso portafogli e cellulare. L'imbarcazione, La Rondine, è al momento tirata in secco e assicurata presso in cantieri Esaom di Portoferraio.

I militari dell'Arma sono al momento impegnati in forze nella ricerca dell'uomo, sia a terra che in mare: proprio il fatto che la barca sia vicina alla banchina sferzata dal mare in tempesta fa temere il peggio ma ancora nessun allarme specifico è stato lanciato e le ricerche proseguono in tutte le direzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica