QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10° 
Domani 10°10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 13 dicembre 2018

Cronaca martedì 04 dicembre 2018 ore 18:20

Minorenne spacciava hashish vicino alla scuola

Dosi, soldi e altre cose sequestrate al ragazzo

​L'operazione della Polizia “Scuole Sicure” per il contrasto dello spaccio tra gli studenti prosegue sul territorio. Il ragazzo è stato denunciato



PORTOFERRAIO — I mirati servizi antidroga disposti dal Questore della Provincia di Livorno, Lorenzo Suraci, sono stati messi in atto, sin dall’inizio di questo anno scolastico, con l’obiettivo di contrastare il fenomeno dello spaccio e del traffico illecito di sostanze stupefacenti tra i giovani. Il Commissariato di Portoferraio ha accompagnato quest’azione con una presenza costante nelle scuole medie e con altre iniziative di prossimità.

Sul fronte della repressione, verso le ore 07,50 circa di ieri, lunedì 3 Dicembre, in via Concia di Terra nei pressi dell’Istituto Tecnico Foresi, nel corso di una specifica operazione di polizia finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope, personale dipendente della locale Squadra volante e investigativa ha notato un ragazzo, poi risultato quindicenne, camminare verso un gruppo di ragazzi che sostavano davanti al comprensorio scolastico tenendo nella mano un cosiddetto “spinello” che in seguito poi è risultato contenere tabacco misto a granuli di sostanza marrone dalle caratteristiche simili all’hashish. 

Il ragazzo è stato quindi perquisito e nella tasca destra del giubbotto gli è stato trovato un involucro in cellophane contenente sostanza solida marrone dalle caratteristiche simili all’hashish suddivisa in 4 dosi racchiuse anch’esse nel cellophane per un peso complessivo di 3,2 grammi di hashish. 

Altri elementi, inequivocabili e concordanti, secondo gli agenti della Polizia, hanno fatto ritenere certa l’attività di spaccio da parte del minore che è stato conseguentemente denunciato all’Autorità Giudiziaria. 

I controlli proseguiranno anche in altri Istituti scolastici.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità