Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:04 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salmone allevato nelle gabbie tra pesci morti attaccati dai parassiti. Le immagini dal drone

Attualità martedì 03 marzo 2020 ore 13:58

M'illumino di meno, il Parco aderisce

La sede del Parco nazionale Arcipelago toscano

Il Parco nazionale Arcipelago toscano diffonde il decalogo promosso da Caterpillar e Rai Radio 2 e invita cittadini e istituzioni ad aderire



PORTOFERRAIO — Il Parco nazionale Arcipelago toscano fa sapere che aderisce anche nel 2020 alla Campagna di comunicazione ambientale “M’illumino di meno” dedicata al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili. Nell'occasione saranno spente alle ore 19 del 6 di marzo le luci delle sedi dell’Ente Parco nazionale Arcipelago toscano e di tutti i Cea e gli Info Point. Il presidente Giampiero Sammuri invita i cittadini, le istituzioni i sindaci e le associazioni dell’Arcipelago toscano ad aderire con iniziative analoghe provvedendo a spegnere simbolicamente alle ore 19 del 6 marzo le luci delle proprie sedi e a postare sui social preferiti le foto delle sedi spente o delle case al lume di candela con gli hashtag #milluminodimeno2020 #isoletoscane per sensibilizzare al risparmio energetico.

[GALLERY(0)]

M'illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un'iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti. La campagna è patrocinata dall’Alto Patronato del Parlamento Europeo, dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare.


Il decalogo di M'illumino di Meno per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile:
1. spegnere le luci quando non servono.
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 20enne è accusato di tentato omicidio della madre. È stato arrestato e condotto presso il carcere di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità