Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Elodie e Andrea Iannone: bacio in pista a Misano prima della partenza del Gp moto

Attualità lunedì 19 dicembre 2022 ore 06:00

Lions Club Elba, incontro di fine anno

L'evento ha visto protagonista l'enogastronomia elbana. Riconoscimenti per due soci e ingresso di un nuovo socio



PORTOFERRAIO — Una vera e propria vetrina, organizzata dal Lions Club Isola d’Elba la sera di sabato 17 dicembre nei locali dell’Hotel Airone in occasione del tradizionale incontro di fine anno, era destinata all’esposizione e alla pubblicizzazione di alcune fra le più note eccellenze autoctone dell’enogastronomia elbana. 

Vini, formaggi caprini, miele, palamita sott’olio, salumi, varie interpretazioni di Schiacce Briache, insieme ad altri prodotti della nostra Isola, con i loro accostamenti più sorprendenti che, in continue variazioni, aggiornamenti e ricerca delle radici della storia e delle tradizioni, costituiscono uno dei fondamentali elementi dell’attrattiva e dell’export elbano, contornati nell’esposizione da una originale composizione coreografica, anch’essa realizzata con piante rigorosamente locali, sono stati illustrati dai produttori intervenuti all’evento: Antonio Arrighi, Guido Citti, Mauro Giusti, Daniele Mattera, Gabriele Messina e Marco Notarelli, che hanno anche offerto alcuni degli articoli esposti quale premio per una lotteria, organizzata la stessa sera, per devolverne il ricavato ad un fondo destinato ad un importante service in progettazione per l’immediato futuro.

Con l’occasione dell’alto tenore lionistico dell’incontro il presidente del Lions Club Francesco Andreani ha dato luogo alla cerimonia di entrata del nuovo socio Adamo Spinetti e alla consegna di due riconoscimenti a due soci del Club: a Elvio Bolano il Melvin Jones, la più alta onorificenza lions giunta direttamente dalla sede internazionale di Oakbrook USA, e a Corrado La Rosa, ideatore e promotore della fondazione del Club nel 1968, una targa per riconoscimento del suo costante, ultracinquantennale ed ininterrotto impegno nelle attività del sodalizio.L’incontro, allietato dalla pianista e cantante giapponese Yuka Kobayashi, che ha intonato musiche e canti natalizi, si è concluso con l’intervento del primo vicegovernatore del Distretto Lions 108LA (Toscana) Alberto Carradori, che ha avuto parole di apprezzamento per i service svolti dai lions elbani e di incoraggiamento per le sfide che ci aspettano in questo difficilissimo momento storico. 

Al termine della serata è stato distribuito a soci ed ospiti il Notiziario del Club comprendente il periodo dell’ultimo semestre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno