Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, Melandri con i «no green pass»: «Qui per difendere il diritto dei ragazzi di fare sport»

Cultura mercoledì 08 giugno 2016 ore 10:52

​Liceali elbani incontrano l'artista Italo Bolano

Gli alunni della seconda liceo classico Foresi hanno incontrato l'artista elbano Italo Bolano presso l'Open Air Museum di San Martino



PORTOFERRAIO — Una mattinata interessante in cui Bolano e la moglie Alessandra Ribaldone hanno dapprima guidato i giovani tra le tante opere monumentali, gli allestimenti, la galleria espositiva e i laboratori. Non è mancata una sorpresa: Bolano ha introdotto i presenti in ambienti molto privati, come lo studio e il soggiorno. 

Successivamente, nello spazio filosofico, seduti in circolo, gli studenti hanno rivolto all'artista numerose domande. "Arricchente, straordinaria, interessante, utile", queste alcune delle espressioni usate dai ragazzi al termine della visita. L'uscita didattica rientra in un progetto scolastico programmato sin dalla fine dell'anno scorso e che ha già visto la realizzazione di un dvd collettivo in cui è presente una sezione dedicata a Bolano e alla sua opera "Annunciazione", esposta nella chiesa di San Gaetano di Marina di Campo. 

Il Foresi ringrazia Bolano per la straordinaria disponibilità e attenzione verso ciascuno dei giovani partecipanti. "Sono andata assieme alla classe e agli insegnanti Marotti e Villani a San Martino per conoscere l’artista Italo Bolano - racconta Laura, una studentessa - arrivati lì ci ha mostrato il suo museo all’aperto, dove ogni sua opera è perfettamente in armonia con l’ambiente circostante. 

Ho potuto tastare le diverse superfici con cui tali opere sono state realizzate: alcune erano lisce, altre invece erano più ruvide, in quanto costituite da sabbia. Dopo ci siamo seduti e gli abbiamo fatto alcune domande sulla sua arte, sul suo rapporto con la fede, sulla sua vita privata e sui consigli che secondo lui si devono dare ai giovani che vogliono diventare artisti. 

Lo abbiamo ringraziato, lui ci ha regalato un libro e abbiamo fatto una foto per ricordarci questa mattinata. Infine, al termine dell’incontro, l’ho abbracciato ed è stata un’emozione molto forte. Se dovessi dare una definizione a questa giornata, la definirei un viaggio ed un incontro per l’anima". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta del Rendez vous, un locale molto apprezzato al Mercato Centrale di Milano e che promuove l'Elba con menu con piatti tipici dell'isola
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica