QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 9° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità venerdì 02 marzo 2018 ore 23:00

L'Elba continua ad esportare chef in Toscana

Lo chef Volpe fra gli elbani Massimo Poli e Gabriele Messina

Un successo l'ultimo appuntamento de L'Arcipelago del Gusto: di scena Massimo Poli dell'agriturismo Montefabbrello e Vincenzo Volpe di Toscana Fair



PORTOFERRAIO — E' stato ancora una volta un successo l'ultimo appuntamento de "L'Arcipelago del Gusto". L' occasione è stato l' incontro tra due realtà agricole come l'agriturismo elbano Montefabbrello e il ristoro agricolo Toscana Fair di Pistoia . L'incrocio,  avvenuto il 28 febbraio,  ha avuto come location proprio proprio la sede del conosciuto locale pistoiese. Due aziende, due cuochi : Massimo Poli e Vincenzo Volpe,  entrambi col pallino dell'orto. Infatti entrambe le aziende, e quindi i rispettivi stili di cucina, si rifanno molto alle materie prime prodotte dai rispettivi orti. Il tema della serata si è spalmato tra Elba , Toscana e appunto i prodotti ortofrutticoli. "Il punto di partenza è identico - racconta Massimo Poli - il ristoro agricolo Montefabbrello e Toscana Fair sviluppano il tema in modo praticamente opposto nello stile e nella gestione delle risorse umane e non solo. La cosa  fantastica però è che il cerchio si chiude con molta chiarezza quando ti siedi a tavola, dove capisci davvero che puoi cambiare sedie,tavoli, location ma la potenza della cucina riesce a creare una sintesi che parla di idee, cultura e tradizioni che in questo caso si fondono in maniera perfetta. Qui coesistono polpo e aleatico, maialino e acciughe sotto sale, rape e arancia. Chicca finale, i dolci di "Elba Magna" che sono la tradizione elbana pura.  La cucina è potenza , la cucina elbana è potenza assoluta che si fonde in maniera impressionante con qualsiasi cosa gli si presenta davanti. Forse perché il retaggio è proprio quello della contaminazione e l'incontro di culture e persone che si arricchiscono a vicenda. Forse noi cuochi  - conclude Massimo Poli - non facciamo altro che proseguire questa strada. Strada che spacciamo per innovativa ma che invece mette in risalto esclusivamente il nostro DNA isolano"



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità