QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°25° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 21 settembre 2019

Cronaca martedì 29 agosto 2017 ore 14:10

Intervento Capraia, non c'erano Pegaso disponibili

L'elicottero atterrato a Capraia

L'elicottero della Guardia Costiera è dovuto atterrare sull'isola per soccorrere una donna tedesca che aveva subito un incidente in barca



PORTOFERRAIO — Arrivano altri particolari sull'intervento di soccorso effettuato da un  elicottero della Base Aeromobili della Guardia Costiera di Sarzana, che  ha trasferito dall’Isola di Capraia alla piazzola dell’Ospedale di Livorno una donna tedesca.  

"L’attività - fa sapere la Guardia Costiera-  è stata effettuata il 28 agosto, quando il Servizio 118, intorno alle 19, ha richiesto alla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Livorno la disponibilità di un mezzo aereo, poiché i velivoli Pegaso erano già impegnati. Il soccorso riguardava , una donna che si era procurata l’amputazione della falange di un dito della mano destra a seguito di un infortunio in barca".

Su autorizzazione della Centrale Operativa del Comando Generale, è stato quindi dirottato l’AW 139 “Nemo 11-04”, in trasferimento da Albenga a Sarzana, con a bordo anche un medico. L’intervento si è concluso poco prima delle 21, quando la paziente è stata affidata al personale sanitario dell’ospedale livornese, per le cure del caso.



Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Politica