QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità martedì 21 febbraio 2017 ore 18:03

Il treno dei pendolari elbani sotto monitoraggio

Il treno che parte da Piombino alle 6.32 è nell'elenco regionale di quelli a rischio sovraffollamento, uno dei più usati dai pendolari elbani



PORTOFERRAIO — La Regione sta mettendo a punto il nuovo elenco dei 100 treni più affollati che sostituirà quello utilizzato fino allo scorso anno per il monitoraggio quotidiano sulle condizioni di viaggio.

Tra questi uno in particolare riguarda i molti elbani che all'alba devono partire dall'isola per attendere a impegni lavorativi o per raggiungere le strutture mediche della terraferma: si tratta del treno che in partenza da Piombino Marittima alle 6.32 e diretto a Pisa con arrivo alle 8.50.

La pubblicazione del primo elenco risale a due anni fa: ai passeggeri che ogni giorno utilizzano il trasporto regionale viene chiesto di consultare la stanza di partecipazione di Open Toscana dedicata alla mobilità e dare un parere sulla nuova lista.

La prima bozza con l'elenco dei 100 treni più critici è già disponibile e scaricabile: i pendolari hanno tempo fino al 1 marzo per approvarla o modificarla con treni diversi da quelli proposti. Dopo quella data, la Regione farà una sintesi di tutti i contributi per definire la lista definitiva dei 100 treni da sottoporre a monitoraggio quotidiano per sovraffollamento.

Restando in ambito ferroviario sono di nuovo attivi i collegamenti sulla linea Campiglia Marittima - Piombino Marittima, la tradizionale tratta di collegamento con i traghetti per l’Isola d’Elba, finora sostituiti dagli autobus. Rete Ferroviaria Italiana (RFI) ha infatti ultimato gli interventi di manutenzione straordinaria all’interno della galleria Capezzolo (lunga circa 200 metri), tra Fiorentina e Piombino. 



Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità