QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 5° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 12 dicembre 2019

Sport mercoledì 22 febbraio 2017 ore 10:19

I risultati della palla ovale elbana

In campo quasi tutte le rappresentative elbane, bene l'Under 16 che si impone a Livorno, sconfitta amara per la Seniores



PORTOFERRAIO — Under 14

Sabato 19 impegno casalingo per gli Under 14 elbani che in orario quasi notturno hanno affrontato la compagine del Lucca. L'incontro è cominciato alle 17:30 con un doveroso e sentito minuto di raccoglimento per la scomparsa della bambina e giocatrice Eva Tufanio del Golfo Rugby Scarlino. 

Avvio di partita titubante per entrambe le formazioni .A sbloccare il tabellone è Il Lucca che va a meta dopo appena 4 minuti . L'Elba non demorde , reagisce e cresce andando più volte in meta. La partita è caratterizzata da molti errori di manualità e perdite di possesso palla forse dovute anche al campo reso scivoloso dalle piogge della mattina. 

Errori che hanno favorito cambi di fronte repentini, costringendo le squadre a continui adattamenti e che hanno reso la partita viva e divertente per un punteggio finale di 46 a 19 per i padroni di casa.  Buona prova della squadra che cresce e esprime sempre di più il gruppo.

Formazione: Palmieri, Giacchetto, Pistolesi (V.Cap),Cilli ,Vannucci, Doti, Saggio, Muti, Diversi, Amoroso, Bacciu, Ercolani, Orzati (cap), Carrai, Rampini, Parrella, Battani, Cenciarelli, Maffini, Altini, DiChiara, Carta. 

Under 12

Impegno casalingo per la Under 12 domenica 20 in una splendida giornata di sole che ha reso tutto più facile. Al raggruppamento erano presenti Rosignano, San Vincenzo, Lions Amaranto e Piombino. L'Elba schiera 19 giocatori che hanno espresso una ottima prova di carattere e di gioco perdendo 4 a 2 con San Vincenzo ma solo negli ultimi minuti, dopo aver lottato e messo in difficoltà gli avversari. 

Buona prova anche contro i Lions, persa per 7 a 5 ma con un ottimo recupero nel finale, forse la migliore partita, con ottima salita difensiva, buoni placcaggi e tentativi di gioco al largo, spesso riusciti. Gli incontri con Piombino, sconfitto per 8 a 2, e con Rosignano perso 6 a 3, hanno messo in luce un po di stanchezza e minore attenzione nell'occupare bene lo spazio. 

Formazione: Bastianelli, Beltrame, Bracci, Dell'Orco, Di Mascio, Galletti, Grilli, Lipani, Melis, Mibelli, Mignogna, Noto, Sardi, Serra, Silanus, Testa, Tropea, Volpe, Allegretti. 

Under 16 

Ancora una grande prestazione dei ragazzi dell'Under 16 che erano attesi al Tamberi di Livorno dal Granducato. I padroni di casa con la vittoria avrebbero rosicchiato punti agli elbani oramai stabilmente ai vertici della classifica. Il Granducato parte forte e dopo dieci minuti si porta sul 5 a 0. 

Colpita nell'orgoglio l'Elba Rugby reagisce immediatamente portandosi sul 7 a 5 ed entrando nel controllo della partita. Il Granducato soffre la pressione elbana che realizza ancora due mete e chiude il primo tempo in vantaggio con il punteggio di 19 a 5. Inizio di secondo tempo al cardiopalma poiché l'Elba Rugby rimane in 13 per dieci minuti per cartellino giallo a Mazzei e Neculai. 

Spinta dal tifo di casa il Granducato spera nella rimonta ma, nonostante la superiorità numerica, deve fare i conti con il cuore, la grinta e la tecnica degli elbani e si deve accontentare della realizzazione di una sola meta. Ristabilita la parità dei ranghi, l'Elba Rugby da dimostrazione, ancora una volta, della propria forza dominando l'ultimo quarto, nonostante ancora un cartellino giallo a Luciani, e chiudendo la partita sul 31 a 15. 

Formazione: Matteo Rossi , Calce, Trotta, Vitaliano, Luciani (V. Cap.), Esercitato, Radclyffe, Mazzei (Cap.), Pilato, Marzocchini, Massei, Falanca, La Rocca, Neculai, Turoni, Beltrame, Colombi, Rotariu, Ragoni. 

Under 18 

Battuta di arresto per l'under 18 elbana. I ragazzi di Scutaro sono usciti sconfitti dal campo Castellani di Cecina per 29 a 10 contro la franchigia Costa toscana. Brutta la partita dei ragazzi elbani che mai sono riusciti ad esprimere il loro solito gioco fluido e veloce che li aveva portati al secondo posto in classifica. 

La squadra paga le assenze degli infortunati ed il risicato numero di giocatori che la costringe a frequenti cambi nei ruoli che destabilizzano i meccanismi del gioco. A ciò si aggiunge un po’ di nervosismo che ha portato a terminare la gara in 14 per una espulsione.  

Formazione: Dell’Anna, Rasa, Paglia, Sodano, Castellani, Ghini, Esercitato, Muti, Capocchi, Leoni, Casciello, Suckophar, Corsi, Burchielli, Cintoi, Thanasi, 

Seniores 

Squadra Seniores in trasferta sul campo Settembrini di Livorno. I ragazzi di Sans si sono presentati con una squadra giovane con poca esperienza rispetto a quella dei livornesi. La partita si è subito messa male con i nostri portacolori chiusi nella propria metà campo costretti a difendersi dalle continue azioni labroniche. 

Ma se l’esperienza mancava non è mancato il cuore, tutti hanno dato il massimo e se non fosse per qualche decisione arbitrale quanto meno discutibile il risultato non sarebbe stato così penalizzante. Finale 38 a 7. Prossimo turno partita casalinga con il Siena di domenica 5 Marzo. 



Tag

Piacenza, le prime immagini del Klimt ritrovato

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità