Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PORTOFERRAIO20°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Attualità mercoledì 23 dicembre 2015 ore 17:37

I ragazzi di Casa del Duca ballano con le stelle

Grande festa ai giardini di Carpani per gli allievi speciali della scuola Tip Tap One reduci dall'esperienza a Ballando con le stelle



PORTOFERRAIO — Una festa di Natale speciale quella organizzata dal Comitato Carpani oggi pomeriggio che non solo ha riunito molti portoferraiesi sia grandi che piccini per celebrare le feste in arrivo ma che ha avuto come ospiti d'onore i ragazzi speciali allievi della scuola Tip Tap One di Portoferraio, alcuni dei quali ospiti del centro per disabilità mentali Casa del duca.

Un'occasione per unire e condividere con loro un grande successo: l'aver partecipato, guidati dagli istruttori della scuola di danza Tip Tap One, al casting per la trasmissione Ballando con le stelle condotta da Milly Carlucci e aver così realizzato il sogno di Laura, una ragazza ospite del centro.

Il vice sindaco Roberto Marini ha fatto gli onori di casa: "Oggi è l'occasione per fare i complimenti al Comitato per il grande impegno che ognuno di loro mette nella realizzazione di questi eventi e per i bellissimi risultati che riescono a raggiungere. A loro va il plauso del Comune. Oggi salutiamo con affetto anche i ragazzi che hanno partecipato alla trasmissione e ringraziamo la scuola Tip Tap One per il loro impegno, auguriamo a loro un felice anno nuovo".

Il casting si è tenuto a Roma lo scorso 20 dicembre nel centro commerciale Porta di Roma e per tutti i ragazzi è stata una grande festa ma per una di loro in particolare: Laura, oltre a aver proposto la partecipazione per realizzare il suo sogno, festeggiava anche il compleanno. "Tutto è partito con il sogno di Laura - spiega Antonella Colli, istruttrice della scuola di danza - ma presto è diventato il sogno di tutti. Il ballo è veramente un modo di abbattere le barriere e questa è stata l'idea che ci ha guidato dal primo momento".

Laura descrive così la sua esperienza: "E' stato bellissimo, mi sono divertita tanto. C'erano tante telecamere e Milly (Carlucci, nda) è stata gentilissima con noi. Il mio sogno si è avverato e tutti gli insegnanti sono stati bravissimi con noi".

"Vogliamo ringraziare tutti quelli che ci hanno aiutato - conclude la Colli - il Comune, Moby e Toremar, il gruppo Nocentini, Luciano Rossi, il Comitato Carpani, Tce, Bastiano Ecologia e Teleelba".

Luciano Rossi, consigliere comunale e parte attiva in questa esperienza, commenta: "Il Comitato è un'associazione che attraverso le attività ludiche e culturali ci ha permesso di raccogliere fondi che abbiamo destinato alle associazioni Tempo amico, l'Rsa di San Giovanni, la residenza per anziani di Marciana e la scuola Tip Tap One per questo bellissimo progetto. Grazie al Comune e all'Elbarugby: queste iniziative vanno oltre la semplice beneficenza ma diventano un momento per costruire una società migliore".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

Un momento del casting
L'esibizione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca