Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 20 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Scurati, Landini: «Oscurato monologo sul 25 Aprile, questo è regime»

Attualità venerdì 13 maggio 2016 ore 18:51

Gli alberghi daranno auto elettriche ai turisti

L'iniziativa dell'Associazione Albergatori: colonne di ricarica per le auto elettriche nelle strutture e auto ecologiche a disposizione dei turisti



PORTOFERRAIO — Inizia la rivoluzione verde degli alberghi elbani. Lo ha annunciato il presidente degli albergatori Massimo De Ferrari durante l'incontro per la presentazione del progetto "I feel Greeen" (con tre e) da parte del raggruppamento "Greeen Team" che vede coinvolti Consorzio energia libera Livorno, Confindustria Livorno, Energia corrente, Rivolt e AlbaLeasing.

Secondo il presidente De Ferrari sono già 23, ma potrebbero essere 25 quando il progetto inizierà, le strutture che si doteranno di mezzi elettrici da mettere a disposizione dei turisti. Si tratta di bici e auto che potranno essere usati per gli spostamenti e che avranno un impatto zero sull'ambiente: "E' proprio quello che vogliamo - commenta De Ferrari - fare in modo che all'Elba le aziende si dotino di biciclette, motorini e auto elettriche con relative colonnine di ricarica per offrire ai clienti una mobilità ecosostenibile".

E proprio le colonnine di ricarica saranno la seconda parte dell'investimento fatto dagli albergatori per aumentare i servizi offerti ai propri ospiti e fare in modo che la rivoluzione verde entri nel vivo già da questa estate. E se quello degli albergatori è un ottimo inizio, è dalle amministrazioni comunali che deve arrivare la spinta decisiva: "I Comuni ci verranno dietro - spiega De Ferrari - si sono impegnati a istituire delle zone riservate per dare un piccolo vantaggio a coloro che usano i mezzi elettrici, come un parcheggio vicino al centro o altre agevolazioni per incentivarne l'utilizzo. E' un primo passo per avere delle colonnine pubbliche che potranno essere un richiamo ancora più forte per i turisti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia di Livorno fa sapere che si sono concluse le operazioni di collaudo del tratto di strada che collega Rio Elba con Rio Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

DISSALATORE