QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°20° 
Domani 15°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 aprile 2019

Politica mercoledì 06 marzo 2019 ore 19:10

Bertucci fa appello per un centrodestra unito

Adalberto Bertucci

Il vicesindaco di Portoferraio ed esponente di Forza Itali per perorare la candidatura di Ferrari riprende le ragioni espresse da Maurizio Poli



PORTOFERRAIO — Adalberto Bertucci, vicesindaco del Comune di Portoferraio ed esponente di Forza Italia, sostiene l'attuale sindaco Mario Ferrari nella sua proposta di ricandidarsi alla guida della città.

Per perorare la causa di Ferrari, Bertucci riprende le motivazioni espresse cinque anni fa da Maurizio Poli.

"A volte, in politica, - dichiara Bertucci - certe situazioni si ripetono a distanza di anni. Ho avuto la conferma di questo andando a cercare un vecchio intervento di 5 anni fa, a firma di un grande amico ed uomo di destra che ha sempre dimostrato un bene smisurato per Portoferraio: Maurizio Poli, scomparso il 25 Gennaio 2016".

"Proprio Maurizio - spiega Bertucci -  in quel suo intervento faceva delle considerazioni giuste e puntuali, che hanno dato il risultato che lui sperava allorché la candidatura a sindaco di Mario Ferrari unì le forze del centrodestra vincendo le elezioni con un risultato clamoroso".

"Non si può non ricordare che nel 2009 - scriveva 5 anni fa Maurizio - la spaccatura nel centrodestra portò a presentare due liste, consegnando su di un vassoio d' argento il Comune alla sinistra e permettendole di amministrare con il consenso del solo 40 per cento dei cittadini. Vogliamo ricadere nello stesso errore? Vogliamo ancora farci del male? Vogliamo che Portoferraio finisca di crollare sotto la guida della sinistra nei prossimi cinque anni?

"A cinque anni di distanza, - aggiunge Bertucci -  l’intervento di Maurizio Poli torna attuale, come se fosse stato scritto oggi. Per questo vorrei che tutti coloro che si sono espressi sulla stampa nelle ultime settimane in questo valzer di autocandidature a sindaco ne facessero una attenta lettura, magari incontrandosi poi allo stesso tavolo dopo averlo fatto".

"Mai come oggi - spiega Bertucci - è indispensabile farlo, per unire le forze e trovare quell’accordo che ci permetta di dare ai cittadini quelle risposte che si attendono da un governo di centrodestra che rispecchi le tendenze politiche nazionali anche in prospettiva delle prossime elezioni regionali del 2020. Solo insieme, con il contributo di tutte le anime del centrodestra, si potrà continuare a governare con quel salto di qualità necessario per superare le difficoltà incontrate ed affrontate fino ad oggi dall’amministrazione uscente dando finalmente stabilità e concrete prospettive di sviluppo a Portoferraio".

"Un passo indietro, - conclude Bertucci - senza continuare a discutere anonimamente sui blog o nei bar, per poi camminare insieme ed unire nuovo entusiasmo all’esperienza necessaria per navigare con la barra dritta nel mare della pubblica amministrazione. Nell’interesse della nostra città e dei nostri concittadini".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Elezioni

Sport