Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:55 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quanti Europei ha vinto l'Italia? Dalla finale del '68 conquistata con il lancio di una moneta alla notte magica di Wembley nel 2021

Spettacoli mercoledì 28 giugno 2023 ore 09:40

Villa delle Grotte, Ravanatera in concerto

La serata prevede prima una visita guidata all'area archeologica seguita da una cena e infine un concerto di musica elbana



PORTOFERRAIO — Nella serata di luna piena del 3 Luglio si esibiranno dalla terrazza spettacolare della Villa romana delle Grotte i musicisti del gruppo musicale folk “Ravanatera”, nato nel 2016 con lo scopo di recuperare, riproporre e tramandare quella parte del patrimonio culturale della gente dell'Elba e di altri territori insulari che si è prodotto nei secoli per stratificazioni e si è fatto canto, filastrocca, nonché narrazione orale.

I Ravanatera


"Ravanatèra è un gioco di parole che richiama l'atto dello scavare - spiega Daniela Soria, storica voce del gruppo -. E' quello che facciamo con il nostro lavoro di ricerca musicale per riscoprire nell'umile suolo le radici e i segni della storia. La storia di un quotidiano fatto molto spesso di fatica nei campi, in fonderia, in cava, in miniera e in mare a pescare e navigare, ma anche di momenti di gioco, di scherzo e di amore".

Il quintetto, composto da musicisti elbani, intende dunque "ravanare" nel passato della propria gente, in uno sterminato giacimento culturale composto da diversi filoni di serenate, filastrocche pedagogiche, canti di impegno politico, stornelli, questue cantate, sberleffi da osteria.Il materiale raccolto da questa ricerca, come testimonianza di tempi diversi, è rielaborato e riproposto con arrangiamenti dalla veste più accessibile, contaminando i vecchi stilemi musicali con odierne sonorità, cercando di farne un prodotto che susciti maggiore interesse per il pubblico di oggi.

Precederà il concerto una visita guidata del sito con l’archeologa.

"Alla Villa romana delle Grotte crediamo nell’arte per tutte le età e offriamo una zona del parco pubblico quale punto di incontro, accessibile e coinvolgente, al centro della rada di Portoferraio. Lo spazio, dedicato alle famiglie, a giovani professionisti, è inteso anche come un teatro all’aperto. Ormai ben conosciuto, si apre sulle terrazze naturali del monumento archeologico davanti a un panorama che racconta tremila anni di storia mediterranea. Rappresenta un punto intermedio del Cammino della Rada, per dare un coinvolgimento inclusivo, collettivo e sociale alla comunità", si legge in una nota.

Il concerto si svolgerà semplicemente, utilizzando le sedie e panche disponibili della Fondazione. Il pubblico è invitato a portare cuscini e teli per sdraiarsi sull’erba, nello spirito di un’ideale condivisione.

L’evento della Fondazione Villa romana delle Grotte e del Comune di Portoferraio si inserisce nella cornice di eventi culturali pensati per arricchire e dare spessore all’estate isolana nell’ottica di valorizzare il patrimonio artistico-culturale dei siti archeologici e museali civici, già protagonisti di una stagione di rinnovamento e progettualità. La serata vede anche la partecipazione del Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano, Cosimo de’ Medici Srl, Proloco di Portoferraio. Si avvale del patrocinio della Rotta dei Fenici Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa e di Italia Nostra Arcipelago Toscano.

Programma:


Biglietto d’ingresso al sito
Ore 18,00 Visita al sito archeologico
Ore 19,00 Concerto a offerta libera
Ore 20,30 Cena (non inclusa) preparata da “Il Polpaio”, che rinnova anche quest’anno la sua benvenuta presenza alla Villa.
Acqua Fonte Napoleone generosamente offerta.


Per informazioni e prenotazioni rivolgersi all'InfoPoint di Portoferraio tel. 0565 1933589 e villadellegrotte@gmail.com.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno