Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Attualità sabato 13 maggio 2023 ore 06:30

"Una fortezza di colori" per grandi e piccoli

Incontri e laboratori per bambini e per adulti dedicati a Italo Bolano. Appuntamento per domenica 14 Maggio a Portoferraio



PORTOFERRAIO — Nell’ambito del progetto “Italo Bolano Open Access: Strategie Innovative per l’accessibilità” grazie al quale il Comune di Portoferraio è risultato vincitore del prestigioso “PAC - Piano per l’arte Contemporanea 2021” promosso dal Ministero della Cultura - Direzione Generale Creatività Contemporanea, domenica 14 maggio si terranno nel Museo di Forte Falcone due iniziative dedicate all’artista elbano che ha lasciato un’enorme eredità culturale sull’isola.

Questo il programma della giornata:
Ore 11.00 “Una fortezza di colori”Laboratorio didattico per bambini e bambine dai 6 ai 10 anni.Attraverso la modalità pratica e di gioco, i partecipanti saranno coinvolti nell’elaborazione di alcune schede gioco riferibili alle seguenti tematiche:

- Lo spazio: creazione di una mappa delleFortezza Medicee con i punti di interesse più importanti.

- Le forme e i colori: descrizione di un’opera di Italo Bolano a scelta partendo da forme e colori, attraverso l’elaborazione di pensieri brevi e semplici. 

- Come ti senti?: associazione di un’emozione all’opera scelta. Il risultato del laboratorio sarà utilizzato per la produzione di un prodotto di informazione dedicato ai più piccoli e relativo agli spazi delleFortezza Medicee e alle opere di Bolano. Ai partecipanti sarà offerto un piccolo rinfresco.
- Ore 17.00 “Storie al di là dello sguardo”Attività per adultiCome si crea una relazione tra il territorio, un artista, l’arte e i suoi pubblici? Attraverso l’arte, esploreremo i luoghi, la materia, le forme e i colori che fanno di Bolano un artista fortemente connesso all’isola d’Elba. L’obiettivo è quello di creare delle narrazioni di luoghi e opere, raccogliendole memorie dell’artista attraverso gli occhi e le parole dei partecipanti. A seguire sarà possibile degustare, a pagamento, un piccolo aperitivo panoramico nel bar del museo.


Le attività sono realizzate in collaborazione con l’Università di Pisa - Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere (nell'ambito della Convenzione con il Comune per lo studio e la valorizzazione delle opere di Italo Bolano), il Sistema Museale dell’Arcipelago Toscano, la Cosimo de’ Medici srl, la Fondazione Italo Bolano ETS e la Pro Loco di Portoferraio.Saranno presenti i ricercatori dell’Università di Pisa e la professoressa Antonella Gioli , docente di Museologia e responsabile scientifico di MUSEIA-Laboratorio di cultura museale del Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere.L’iniziativa aderisce inoltre ad “Amico Museo. Aria di primavera nei musei toscani”, manifestazione promossa dalla Regione Toscana per promuovere la conoscenza del nostro patrimonio culturale con proposte che coinvolgano i visitatori in esperienze creative.

Costo: biglietto di ingresso al museo, attività gratuite. Prenotazione obbligatoria: e-mail info@museiarcipelago.it, telefono 3792923289.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane ballerina elbana formatasi nel gruppo di Danzamania, si esibirà sul palcoscenico dei più importanti teatri italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica