Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La reazione di Chiellini al gol dell'Italia è entusiasta
La reazione di Chiellini al gol dell'Italia è entusiasta

Sport lunedì 22 gennaio 2024 ore 06:30

Tre podi tricolore per gli Archi del Grande Falco

È questo il risultato ottenuto nel Campionato Lam con grande soddisfazione per gli arcieri elbani del gruppo



PORTOFERRAIO — Si sono svolte il 14 Gennaio scorso a Sant'Angelo in Lizzola (Marche) le premiazioni finali del Campionato Italiano 2023 della Lam (Lega Arcieri Medievali italiana), il Grande Falco ha conquistato  tre podi. 

"Dopo 24 tappe in giro per l'Italia nel 2023 da aprile fino a ottobre, - spiegano dall'associazione degli Archi del Grande Falco - si è giunti dove anche altri nostri arcieri hanno combattuto fino alla fine come William Cignoni, Patrizio Anselmi, Mazzi Fabio e Patrizio Bolano categoria messeri arco storico e Janet Nunez (al suo primo Campionato), Cignoni Natalia e Cignoni Serena cat Dame sfiorando il podio. Alle premiazioni finali a Sant'Angelo in Lizzola tre arcieri del Grande Falco sono nell'alta classifica e cioè Schezzini Claudia seconda nazionale categoria Dame foggia storica senza finestra, che combatte nelle otto gare fatte con grandi e preparatissime arciere portando sempre a casa vittorie e podi prendendo così l'argento".

"Passiamo ora a Mazzi Tommaso - prosegue la nota - che porta a casa un ottimo terzo posto meritatissimo sudato fino all'ultimo, dovendo misurarsi con ragazzi di fine categoria,cioè cat. under 14 che arriva fino a 17 anni appunto, alcuni a confronto giganti, ma il carattere e la pazienza hanno fatto si che portassimo a casa il bronzo; ma la grande e bella sorpresa è il nostro Lucio Liberatori cat. under 10 arco storico,vche prende l'argento e non l'oro solovperchè in una gara dove le frecce rimbalzavano e non gli permettevano di vincerla è arrivato secondo ed ha perso il primo posto in classifica generale, ma il numero uno acclamato da tutti è lui il nostro Lucio Liberatori, che tira con il vero storico e non con archi di categoria superiore ammessi dal regolamento, quindi moralmente è il più forte della sua categoria in Italia under 10". 

"La Lega Arcieri Medievali ha premiato anche a tutti gli altri nostri piccoli under 10 che hanno partecipato alle gare come Lisanti Alice, Cafaro Dora, Giunchino Sveva, Romano Elisa  Imbrisca Gioia e Peria Filippo.Onore e lunga vita al Grande Falco!", conclude il presidente Patrizio Bolano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno