Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità giovedì 22 marzo 2018 ore 16:12

Elba, "ridimensionare la presenza di mufloni"

L'intervento di di Roberto Salvini, Consigliere regionale della Lega: "Tutelare l'attività turistica, limitandoli coi mezzi che la legge consente"



PORTOFERRAIO — In relazione al sempre attuale problema derivante dalla presenza di un elevato numero di mufloni sull’isola d’Elba, ci arriva  una nota di Roberto Salvini, Consigliere regionale della Lega. 

“In effetti - afferma il Consigliere  - i predetti animali sono numericamente troppi e possono riprodursi in tranquillità non essendoci alcun loro “avversario” naturale sull’accogliente isola elbana.” “Condivido, quindi-precisa Salvini- le forti preoccupazioni degli albergatori che, alla vigilia dell’ormai prossima stagione estiva, ritengono come la presenza di questi animali, possa arrecare un chiaro danno al turismo che, fortunatamente, negli ultimi anni, pare non aver subito flessioni significative.” “Bisogna, pertanto -sottolinea l’esponente leghista-con i mezzi che le Leggi attualmente consentono di utilizzare, ridimensionarne l’entità numerica, cercando, dunque, di risolvere la delicata criticità.” “E’indispensabile, altresì- rileva il rappresentante del Carroccio-tutelare pienamente lo sviluppo armonico dell’Elba, favorendone l’incremento a livello turistico e non tarpando, viceversa, le ali a chi opera nel settore della ricettività.” “La problematica relativa all’abbondanza di mufloni-conclude Roberto Salvini- deve essere, quindi, affrontata da chi di dovere in tempi rapidi, senza tergiversare; come in tutte le cose, gli eccessi non sono mai, infatti, un fattore minimamente positivo.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È questo il numero dei contagi accertati sull'isola nelle ultime 24 ore in bsse al monitoraggio giornaliero diffuso dalla Regione Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità