Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:PORTOFERRAIO25°29°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità lunedì 17 luglio 2023 ore 13:44

"Fare rete non significa meno servizi"

Il Comitato Elba Salute interviene per evidenziare alcune situazioni dell'ospedale di Portoferraio



PORTOFERRAIO — "Nella sanità, dove agli Elbani non si concede quasi nulla e dove non si sostituisce il personale medico in uscita se non quello “tocca e fuggi” del ricco e inflazionato ex art. 55, si fa largo uso del progetto “Fare rete” che dovrebbe significare un insieme di strutture sanitarie, nel nostro caso Cecina, Piombino e Portoferraio, che collaborano tra loro per fornire servizi sanitari integrati e coordinati allo scopo di garantire una maggiore efficienza e qualità nell’assistenza sanitaria e intervenire su una più equa distribuzione del personale medico e infermieristico. Pertanto il paziente Elbano in base a questo progetto deve poter avere gli stessi diritti sanitari e pari opportunità di cura di un suo simile ricoverato o in cura presso gli altri due ospedali di “Rete”.

Lo scrive in una nota il Comitato Elba Salute.

"In questi giorni sui media e sui social si leggono articoli con foto di primari a scavalco che verranno a rinforzare e consolidare servizi e reparti dei tre ospedali di “Rete”, - aggiunge il Comitato- però come è accaduto in passato e anche recentemente, l’Azienda Sanitaria tace la sede primaria di questi medici (che presumibilmente non è quella di Portoferraio) e quante volte in un mese il paziente Elbano potrà beneficiare della loro presenza nell’ospedale dell’Isola".


Il Comitato inoltre segnala altre anomalie del "fare rete".

"Alla luce di quanto sopra descritto, chiediamo all’ASL Nord Ovest di avere la cortesia di comunicare agli utenti elbani in quali giorni e in che orari potranno avere l’opportunità di comunicare, per problemi sanitari, con i rispettivi nuovi primari", conclude il Comitato Elba Salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assessore del Comune di Portoferraio Ruggero Barbetti, dopo aver ricevuto la delega per riorganizzare uffici e servizi commenta la situazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Dario Dal canto

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Monitor Traghetti

Attualità

Attualità