Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO24°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip
Pecco Bagnaia sposa Domizia, le nozze a Pesaro con tanti amici vip

Attualità domenica 16 giugno 2024 ore 10:00

Festa di inizio estate con processione in mare

La statua di San Giovanni

Il parroco don Kevin Sciberras spiega come si svolgeranno le celebrazioni di San Giovanni a Portoferraio



PORTOFERRAIO — "Ricordiamo - dice don Kevin - che sabato, 22 Giugno, celebreremo la festa comunitaria di inizio estate. L’appuntamento è al campetto di San Giuseppe alle ore 20,30. È necessaria la prenotazione anticipata rivolgendosi ai sacerdoti. Mentre domenica 23 la nostra Comunità pastorale celebra la festa tradizionale di San Giovanni Battista con il seguente programma: alle 19 la processione con la statua di San Giovanni che partirà dal nostro Duomo fino al Molo Elba per poi essere imbarcata sulla motovedetta della Capitaneria di Porto. Prosegue la processione a mare accompagnata dalle autorità civili e religiose della città, anche con altre imbarcazioni, fino a raggiungere la spiaggia di San Giovanni. Nei giardini vicini al lido, alle 20,30, verrà celebrata la Santa messa seguita da un momento conviviale con assaggi di dolci e musica dal vivo".

"Nello stesso giorno, sempre ai giardini di San Giovanni, a partire dalle 16 viene organizzato un programma speciale per bambini con merenda e giochi. Incoraggiamo i nostri più giovani a partecipare", dice il parroco.

 Infine, nelle bacheche delle chiese parrocchiali di Portoferraio, troverete l'elenco delle messe che verranno celebrate secondo le intenzioni per i defunti o vivi, in memoria dei quali sono state donate le piante offerte in occasione della festa del Sacro Cuore di Gesù. E si sappia anche che l’importo dalla vendita di dolci in beneficenza per la nostra Caritas, è stato di 520 euro, mentre le donazioni per le famiglie elbane in difficoltàin occasione della festa di Sant'Antonio da Padova sono state di 600 euro. Poiché la quantità del pane benedetto di Sant'Antonio non era sufficiente per il gran numero di persone presenti giovedì scorso, alla festa di Sant'Antonio, in ogni chiesa parrocchiale abbiamo più pane benedetto che si può chiedere in sagrestia dopo la messa", conclude il parroco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'assessore del Comune di Portoferraio Ruggero Barbetti, dopo aver ricevuto la delega per riorganizzare uffici e servizi commenta la situazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità