Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del rapimento di 5 soldatesse israeliane il 7 ottobre, insulti e sangue

Attualità mercoledì 23 agosto 2023 ore 15:56

Carabinieri, un più alto incarico per Materiale

Il capitano Francesco Materiale

Il comandante della Comunità Carabinieri lascia l'isola dopo 4 anni per diventare responsabile sicurezza Nato a Napoli



PORTOFERRAIO — Il 23 agosto il Capitano Francesco Materiale ha terminato il proprio incarico di Comandante della Compagnia Carabinieri di Portoferraio, durato 4 anni. 

L’Ufficiale è stato infatti trasferito al Comando militare strategico operativo Nato “Allied Joint Force Command” di Lago Patria, in provincia di Napoli, con l’incarico di capo della sicurezza.

In questo quadriennio, come si legge in una nota dell'Arma, Materiale ha saputo ricoprire un ruolo di primo piano nella quotidianità del territorio elbano, diventando punto di riferimento per le istituzioni e per la cittadinanza, con particolare attenzione al mondo della scuola e degli anziani, con i quali l'Arma ha tenuto un dialogo stretto e costruttivo.Non sono mancate importanti operazioni di servizio.

Nel maggio 2020 fu svolta un’operazione che, con l’ausilio del Nucleo Cinofili di San Rossore, condusse all’arresto di 8 persone per traffico di sostanze stupefacenti, epilogo di un’attività nel corso della quale furono documentati più di 200 episodi di spaccio al dettaglio di cocaina, venduta su tutta l’Isola d’Elba. 

A seguito di quello che sembrava essere stato un tragico incidente domestico, anche grazie alle incongruenze emerse ed evidenziate dai Carabinieri elbani nel corso delle escussioni di testimoni e persone informate sui fatti, al termine di una mirata attività d’indagine, nel luglio 2021 il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Livorno arrestò Saif Mohammed, di origini marocchine, per l’omicidio della moglie Tiziana Del Signore.

Intorno alle ore 21 del 4 giugno 2022, nei pressi di un bar, una donna accoltellò una ragazza all’addome ferendola gravemente e costringendo i medici a un delicato intervento chirurgico per salvarle la vita. Assicuratisi che la giovane vittima fosse nelle mani dei medici, i Carabinieri iniziarono la caccia all'autrice dell'aggressione, arrestata dopo meno di un’ora, a casa della quale fu trovato l'abito sporco di sangue indossato al momento dei fatti e, ben occultato sotto la cuccia del cane, anche il coltello utilizzato per colpire la giovane.

Purtroppo non è mancata un’indagine per un altro omicidio verificatosi a Portoferraio dove, il 2 febbraio 2023, a seguito di una brillante ed efficientissima attività svolta a poche ore dalla tragedia, i carabinieri di Portoferraio arrestarono Mounir Ghallab, anch’egli di origine marocchina, ritenuto responsabile dell’omicidio del 52enne Angelo Carugati.

Nel quadriennio, svariati sono stati gli arresti in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, che hanno coinvolto cittadini di origine extracomunitaria, ma anche italiani, e per reati in materia di violenza di genere, per i quali è stata richiesta l’attivazione del “codice rosso”.

Il periodo di comando sull’Isola d’Elba del Capitano Materiale ha ricompreso anche il biennio 2020-2021, noto per il complesso impegno contraddistinto dall’emergenza pandemica da Covid-19, in cui l’Arma fu chiamata anche ai gravosi controlli per il rispetto delle stringenti prescrizioni imposte.

Dal 24 agosto prossimo l’incarico del Capitano Materiale al Comando dei Carabinieri dell’Isola d’Elba, sarà assunto dal Capitano Giuseppe Boccia, Ufficiale originario di Napoli, proveniente da una triennale esperienza presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Lecce.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cocktail e aperitivi nei migliori bar dell'isola. Protagoniste anche musica, enogastronomia e gli scenari più suggestivi dell'isola e concorso a premi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità