Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Cronaca mercoledì 03 novembre 2021 ore 17:00

Diffamazione, assolto ex direttore Corriere Elbano

Massimiliano Cordeddu

Massimiliano Cordeddu era stato denunciato da Luca Bartolini per un servizio ritenuto lesivo nei confronti di una sua struttura alberghiera



PORTOFERRAIO — L’ex direttore responsabile del Corriere Elbano (2015-2018) Massimiliano Cordeddu, è stato assolto dalle accuse di diffamazione a mezzo stampa (art. 595 I, II e III comma Codice Penale) nel processo intentato dal proprietario dell’hotel ‘Le Acacie’ di Naregno, nonché presidente della Banca dell’Elba, Luca Bartolini. 

Bartolini aveva presentato nel 2017 una querela contro il giornalista professionista, reo di aver pubblicato un articolo, un video e la recensione del ‘Cliente Misterioso’ che aveva visitato la struttura alberghiera ‘Le Acacie’, nel comune di Capoliveri  di proprietà del noto imprenditore e banchiere elbano.

“Alla luce delle considerazioni svolte - si legge nelle motivazioni della sentenza pronunciata dal giudice del Tribunale di Livorno, dott.ssa Cecilia Balsamo, depositata in questi giorni - deve essere esclusa in concreto la antigiuridicità della condotta contestata e, pertanto, l’imputato deve essere assolto perché il fatto non costituisce reato, con conseguente rigetto della domanda di risarcimento del danno avanzata dalla parte civile. Visto l’art. 530 c.p.p. assolve Cordeddu Massimiliano dal delitto a lui ascritto perché il fatto non costituisce reato”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno