QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 12°13° 
Domani 14°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 21 novembre 2018

Attualità giovedì 13 settembre 2018 ore 09:05

Cure termali per bambini, basta il ticket

Bambini in cura alle terme di San Giovanni

In convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale alle Terme di San Giovanni si possono effettuare interventi di prevenzione dedicati ai bambini



PORTOFERRAIO — Raffreddori, faringiti, laringiti, tonsilliti, bronchiti… quasi tutti i bambini ne soffrono. Più ci avviciniamo alla stagione invernale e più i nostri bimbi sono esposti a queste fastidiose patologie da raffreddamento. Una prevenzione efficace, e del tutto naturale, è rappresentata dalle cure termali che riducono gli episodi acuti, l'utilizzo di antibiotici e i giorni di assenza da scuola e asilo.

L’acqua termale (salso-iodica) previene le infiammazioni catarrali, con effetti decongestionanti sulle mucose di naso, gola e orecchio. Lo iodio potenzia la reazione alle aggressioni esterne e migliora le difese immunitarie, limitando l’uso dei farmaci.

L’esperienza pluridecennale nel campo delle cure inalatorie ci ha dimostrato la minore incidenza delle flogosi catarrali recidivanti delle vie aeree (adenotonsilliti, otiti, bronchiti) nei bambini che praticano almeno un ciclo di cure all’anno, soprattutto quando queste ultime vengano effettuate a ridosso della stagione invernale.

Il reparto cure inalatorie delle Terme San Giovanni è stato completamente rinnovato e ora offre due ulteriori terapie. Gli inalatori di ultima generazione consentono infatti di curare le patologie delle alte e basse vie respiratorie effettuando inalazioni salsoiodiche a getto, aerosol, doccia micronizzata e nebulizzazione, anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.

Con il pagamento del solo ticket il bambino potrà eseguire una visita medica d’ingresso, 12 aerosol e 12 nebulizzazioni in 12 sedute. È necessaria l'impegnativa con la prescrizione del medico curante o del pediatra che riporti: “ciclo di cure inalatorie per bronchite cronica, sinusite, faringolaringite, faringite, BPCO, otite catarrale, o altra patologia cronica naso-gola”.

Con lo slogan “Bimbi alle Terme!” è stata creata inoltre una parete interattiva dove i piccoli pazienti possono divertirsi giocando con una simpatica ambientazione marina, frutto della creatività e della manualità dell’artista Luca Polesi.

Per venire incontro alle esigenze dei nostri bimbi, e dei loro genitori, dal 17 settembre al 30 novembre 2018 il reparto inalatorio delle Terme San Giovanni sarà aperto anche nel pomeriggio, dalle ore 16.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità