Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:PORTOFERRAIO21°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Attualità giovedì 12 maggio 2016 ore 10:36

Concerto di solidarietà per Casa del Duca

La Capitaneria di Porto ha organizzato un concerto per la raccolta fondi da destinare ai disabili del centro Casa del Duca di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Realizzare un sogno con un concerto musicale di qualità. Questo è stato l’obiettivo della Capitaneria di Porto di Portoferraio che si è fatta promotrice di un’iniziativa di beneficenza a favore dei disabili ospitati del "Centro di Casa del Duca" organizzando, grazie anche alla collaborazione dell’amministrazione comunale, un concerto, tenutosi lo scorso 3 aprile, presso il Teatro dei Vigilanti.

Lo spettacolo musicale è stato tenuto dall’orchestra giovanile dell’Accademia degli Ostinati di Roma che, con i suoi 22 archi, si è esibita con musiche di Mozart, Mascagni, Vivaldi per una prestazione molto acclamata e gradita da parte del numeroso pubblico intervenuto.

Durante la manifestazione le donazioni da parte dei convenuti sono state cospicue e tali da consentire di raccogliere 2.500 euro. L’assegno è stato consegnato in data odierna dal Comandante del Porto di Portoferraio, Capitano di Fregata Emilio Casale, ai responsabili del Centro casa del Duca, gestito dalla Cooperativa di Vittorio, raccogliendo la gioia e l’apprezzamento degli ospiti dalla struttura. 

Infatti, tale importo servirà per realizzare un piccolo sogno a favore dei ragazzi del Centro consentendogli di visitare l’acquario di Genova e fargli vivere così un’esperienza indimenticabile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità