comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 18°20° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 29 settembre 2020
corriere tv
Coronavirus, Burioni: «Per ostacolare il virus servono le giuste precauzioni. Dipende da noi»

Cultura mercoledì 17 giugno 2020 ore 10:50

Appunti elbani, nuovo libro di Antonello Marchese

Arcobaleno a Capo Bianco
Foto di: Antonello Marchese

Guida Parco e fotografo appassionato di natura, Antonello Marchese ha pubblicato un libro dal titolo "Appunti elbani" dedicato alla natura dell'Elba



PORTOFERRAIO — E’ da poco disponibile nelle librerie il volume intitolato “Appunti elbani” di Antonello Marchese, libro edito dalla casa editrice LoGisma che raccoglie 15 articoli scritti in oltre 25 anni di attività pubblicistica e divulgativa volta a illustrare e valorizzare le risorse naturali e culturali dell’Elba e dell’Arcipelago Toscano.

I minerali, il mare, le piante, le passeggiate all’isola e sulle altre realtà dell’Arcipelago, la vita naturale e il paesaggio isolano sono i protagonisti dei capitoli di questa opera che si affianca idealmente al lavoro di Antonello Marchese, guida turistica e ambientale, che in genere racconta dal vivo al pubblico presente durante le sue escursioni la storia e la ricchezza della Natura delle isole di Toscana. 

La copertina del libro

Si tratta di “un’opera scritta da un elbano che ama la sua terra di un amore profondo; che ne conosce risvolti nascosti e pieni di fascino; che soffre nel vederla a volte violentata e sfruttata, senza rispetto per le sue regole e i suoi limiti” come sottolinea Beppe Tanelli nella prefazione al libro.

Il piccolo, ma pregiato volume è arricchito dalle illustrazioni realizzate dello stesso autore, foto, acquerelli e opere pittoriche, così che alla narrazione con parole scritte si affianca il racconto per immagini in modo da creare un coinvolgente abbinamento espositivo.

Antonello Marchese, elbano e cosmopolitano, per citare il termine con cui Sebastiano Lambardi indicava nel 1700 gli abitanti di Portoferraio, è laureato in Lingue e letterature straniere. Guida turistica, guida ambientale escursionistica e guida ufficiale del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, accompagna i visitatori appassionati, sin dai primi anni ’90, lungo i sentieri alla scoperta dei paesaggi, della natura e della storia isolana. 

Giornalista pubblicista e fotografo ha illustrato e valorizzato, con testi e immagini, la bellezza del territorio elbano, delle isole e del mare toscano, mettendone in evidenza gli aspetti storici, culturali e naturalistici.

Ha al suo attivo, oltre a numerose collaborazioni con foto e testi a riviste locali e nazionali, la realizzazione di diversi libri e guide illustrate sull’Elba e sull’Arcipelago. Tra queste sono Isola d’Elba, Spiagge (Spot Line Editrice, Portoferraio, 2003); Isola d’Elba e Arcipelago Toscano (Spot Line Editrice, Portoferraio, 2005); Elba, fascino di un’isola (Spot Line Editrice, Portoferraio, 2007), la realizzazione dei reportage fotografici del libro Giardini nell’Isola d’Elba (Olschki Editore, Firenze, 2006), il volume di divulgazione naturalistica Balene all’Elba (Sempre Editrice, Firenze 2010), Piante della costa dell’Arcipelago Toscano (Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Portoferraio, 2012); Portoferraio, porto sicuro nella storia della Toscana (Aska Edizioni, Firenze, 2013). Con Laura Jelmini e Lilla Mariotti ha pubblicato Fari di Toscana (Debatte, Livorno, 2011). Per la casa editrice Logisma ha già realizzato Lo Schiopparello e altri racconti (2015).



Tag
 
Orario voli Silver Air Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità