Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, ecco il momento in cui la trivella crolla: un uomo si salva correndo

Attualità lunedì 04 febbraio 2019 ore 11:18

Anselmi, Cgil: "Faccio politica sindacale"

Manuel Anselmi

Manuel Anselmi, coordinatore Cgil, replica al vicesindaco di Portoferraio e spiega la sua posizione a difesa dei dipendenti comunali di Portoferraio



PORTOFERRAIO — Continua il botta e risposta fra il vicesindaco di Portoferraio Adalberto Bertucci e Manuel Anselmi, coordinatore Cgil Arcipelago livornese.

Alle dichiarazioni di Bertucci di ieri, infatti oggi ribatte Manuel Anselmi.

“Egregio signor vicesindaco Bertucci, - dichiara Manuel Anselmi - in tasca ho solo due tessere, quella della Cgil e quella dell'Anpi. Lei ha ragione, faccio politica sindacale: proprio per questo ho ritenuto doveroso controbattere alle scorrette parole del sindaco Ferrari. Premesso questo, credo che Lei non sia stato sufficientemente attento al lavoro svolto dal sindacato nel corso degli anni". 

"Ricordo infatti - aggiunge Anselmi - l’accordo raggiunto con l’amministrazione comunale a guida Pd, accordo raggiunto dal sindacato in seguito a lotte e proteste. L'intesa prevedeva appunto il rispetto delle relazioni sindacali, un maggiore investimento nella formazione del personale e il rafforzamento occupazionale. Un'intesa che poi non è stata recepita da codesta amministrazione. Da ricordare inoltre che nel corso degli ultimi anni, a seguito di pensionamenti avvenuti e mobilità concesse, la macchina comunale si è svuotata". 

"La mancanza del rispetto di approvazione delle carte contabili, - spiega Anselmi - così come previsto dal Testo unico degli enti locali, non permette all'ente di poter fare assunzioni: questo è un dato di fatto, frutto dei risultati della sua compagine politica. Quindi signor vicesindaco, come vede, ragiono solo in termini sindacali e proprio per questo ritengo ancora una volta inaccettabile l'attacco ai dipendenti emerso sulla stampa". 

"Signor vicesindaco stia tranquillo: io non faccio campagna elettorale per nessuno, mi batto solo per il rispetto e la difesa della professionalità dei lavoratori del Comune, oggetto di attacchi scomposti, ingiustificati e strumentali”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fra gli ospiti che hanno deciso di trascorrere le vacanze estive all'Elba ci sarebbe anche il noto virologo che ha rilasciato una dichiarazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

CORONAVIRUS