Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO10°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità giovedì 10 novembre 2016 ore 15:50

Albergatori elbani a Lugano per promuovere l'isola

​L'associazione albergatori era presente alla fiera I Viaggiatori di Lugano con un proprio stand per rafforzare il rapporto che si è creato col Ticino



PORTOFERRAIO —  Immagini dell'Elba nelle varie sale del palazzo, il saluto dell'ambasciatore d'Italia, l'intervista al vice presidente Alessandro Gentini trasmessa al TG Svizzero, l'attrazione dei visitatori per la degustazione di vini e specialità culinarie tra cui stoccafisso e polpo, testimoniano come l'Elba sia la destinazione più gradita dai ticinesi.

"Sono state appena sufficienti - commenta il presidente Massimo De Ferrari - cinque persone per presenziare il nostro stand, preso d'assalto per la distribuzione di tutto il materiale promozionale delle strutture nostre socie e della Silver Air che nel periodo estivo collega Lugano all'Elba con due voli settimanali".

Presente anche Sky Work per il collegamento aereo da Zurigo all'Elba, fortemente voluto e sostenuto dall'associazione albergatori. 

"Le prospettive per il mercato svizzero 2017 sono buone - continua De Ferrari - ma i nostri interventi a sostegno dell'industria del turismo potrebbero essere più numerosi ed incisivi se venissero supportati anche dalla Regione Toscana e dagli Enti o associazioni elbane".

"Il nostro lavoro promozionale, che riguarda non solo gli alberghi o villaggi, ma una destinazione nel suo complesso, è molto apprezzato, tanto che siamo stati in questi giorni al WTM di Londra con la Regione Toscana e su invito della camera di Commercio di Grosseto siamo adesso ospiti alla Fiera del Cavallo di Verona.

A dicembre parteciperemo alla Fiera del lusso di Cannes, supportata e riservata ai soli operatori del settore. A gennaio saremo di nuovo in Svizzera, a San Gallo e Zurigo a testimonianza che il mercato svizzero è il primo mercato per la nostra isola. Non tralasceremo Olanda, Vienna, Praga e Monaco, dove tutti gli anni torniamo per rinnovare i rapporti anche se sono mercati consolidati".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità