QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 27°28° 
Domani 26°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 luglio 2019

Attualità mercoledì 28 settembre 2016 ore 18:10

Albergatori contro il Cliente Misterioso

Una scena dal film "Eyes wide shut"

Associazione Albergatori e Corriere Elbano, il caso arriva in Regione. Dopo la querela gli imprenditori lamentano un danno d'immagine per l'Elba



PORTOFERRAIO — Lo scontro tra l'Associazione Albergatori e il nuovo Corriere Elbano arriva negli uffici fiorentini della Regione. Gli albergatori - da quanto risulta - avrebbero infatti trovato ingiustificate alcune recensioni che hanno stroncato più di una struttura alberghiera e, dopo esser passati alle vie di fatto mettendo le carte in mano ai propri avvocati, hanno portato le proprie rimostranze ai vertici amministrativi. 

Una rappresentanza degli albergatori elbani ha incontrato l'assessore regionale al turismo Stefano Ciuoffo e Alberto Peruzzini, direttore di Toscana Promozione, l'agenzia di promozione turistica della Toscana. 

Sul piatto è stato evidenziato il collegamento tra la società Corriere Elbano srl che edita il periodico e il cui amministratore unico Matteo Savelli è da poco stato nominato amministratore delegato di Toremar, società che usufruisce di fondi regionali per il servizio di continuità marittima.

Durante quell'incontro gli albergatori avrebbero rappresentato le loro ragioni lamentando un danno d'immagine anche per l'Elba derivante dalla rubrica tenuta dal periodico, il "Mistery Client", dove non si risparmiano critiche sulla qualità degli hotel. Critiche ingiustificate secondo gli elbani, legittimo servizio di informazione secondo il giornale.

Urticante, a detta degli albergatori, anche l'ultimo numero che nel servizio di copertina rimanda alle ambientazioni spinte del film di Stanley Kubrick "Eyes wide shut".

La controversia fra i due soggetti si arricchisce quindi di un nuovo capitolo dopo che, nei mesi scorsi, come rivelato dallo stesso periodico, una querela era stata recapitata alla direzione del Corriere e al suo editore.

"Siamo tranquilli del nostro operato - commenta l'amministratore delegato di Toremar Matteo Savelli - abbiamo ricevuto l'atto che è in mano ai nostri legali. Per noi l'attendibilità della testata non è in discussione.

Quello che non capisco - attacca Savelli - è come mai gli albergatori possono fare gli armatori (riferendosi alla partecipazione in Blunavy, ndr) e un armatore non può fare l'editore. Io e Toremar abbiamo tutto l'interesse nel promuovere l'Elba e la sua immagine dato che anche noi viviamo sul successo turistico dell'isola.

Gli alberghi che si sono dimostrati all'altezza hanno avuto il giusto riconoscimento, gli altri hanno avuto delle critiche, mi sembra normale".

Il primo numero del Corriere Elbano risale al gennaio 1948 e fu a lungo guidato da Leonida Foresi, nell'ottobre scorso è stato rilevato da Savelli per la nuova gestione dopo anni di chiusura.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità