Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 27 gennaio 2021 ore 13:43

50 anni di Mab Unesco, si cercano giovani volti

Possono candidarsi anche i giovani della Riserva Mab Unesco "Isole di Toscana". Ecco le informazioni per fare domanda per diventare ambasciatori



PORTOFERRAIO — Il 2021 è un anno molto importante poiché si celebra il 50esimo anniversario del Programma Man and the Biosphere (Mab), nell’ambito del quale è stata riconosciuta la Riserva della Biosfera Isole di Toscana. 

La celebrazione del 50esimo Anniversario coinvolgerà l'intera comunità MAB, che dal 1971 persegue la riconciliazione tra uomo e natura all'interno della Rete Mondiale delle Riserve della Biosfera quello che oggi chiamiamo “Sviluppo Sostenibile”. Sarà quindi un anno all’insegna di eventi dedicati al rapporto tra uomo e natura

La dottoressa Jane Goodall, etologa di fama internazionale sarà la portavoce ufficiale del Mab in questo importante evento ed avrà il ruolo di creare ed ispirare un dialogo tra le diverse generazioni, accompagnata da una squadra di 5 giovani ambasciatori di tutto il mondo.

Per questo motivo l’Unesco ha avviato la ricerca di cinque giovani ambasciatori - uno per ciascuna delle regioni geopolitiche dell'Unesco (Europa e Nord America, Asia, Africa, America Latina, Pacifico). I 5 giovani ambasciatori ed ambasciatrici delle Riserve della Biosfera avranno il compito di coinvolgere i propri coetanei nel Programma Mab, ma anche di raccontare alla Rete mondiale le azioni di sviluppo sostenibile e di conservazione della biodiversità realizzate dalle comunità locali.

Il Segretariato Mab è alla ricerca di ragazze e ragazzi che:

- hanno tra i 18 e i 35 anni e vivono, lavorano, studiano o fanno ricerca nelle Riserve della Biosfera. Sono riconosciuti per avere un forte legame con la loro comunità e per essere rappresentativi del Programma Mam nel loro territorio;

- sono disponibili ad impegnarsi volontariamente per l'intera durata del 50esimo Anniversario (tutto il 2021) a questo progetto, agendo secondo le indicazioni del personale del Segretariato Mab, dalle Riserve della Biosfera, dai Comitati Nazionali e da Mab Youth riguardo agli argomenti affrontati in quest’anno;

- hanno eccellenti capacità personali e di comunicazione (scritte e orali), la conoscenza della lingua inglese sarà un vantaggio ed una predisposizione a partecipare agli eventi organizzati anche in altri fusi orari.

Quale sarà il ruolo di questi giovani ambasciatori?

I 5 ambasciatori scelti avranno il compito di rappresentare il gruppo Mab Youth negli eventi online (ed eventualmente anche in quelli che si terranno dal vivo) svolti nell'ambito delle celebrazioni del 50esimo Anniversario sia a livello regionale che globale. Parteciperanno a dialoghi intergenerazionali e interregionali con diversi stakeholder delle Riserve di Biosfera per diffondere la vision del Programma.

Le ragazze ed i ragazzi scelti in questo ruolo, inoltre, aiuteranno nell’organizzazione di eventi virtuali, scriveranno articoli su esperienze, progetti, prospettive e risultati dei giovani nelle Riserve della Biosfera da pubblicare in un sito dedicato al 50esimo anniversario del MAB. I giovani portavoce diventeranno così componenti vitali per il futuro del Programma.

Per dimostrare il proprio interesse a questa opportunità è necessario inviare il proprio curriculum vitae ed una lettera di motivazione con la quale enfatizzare perché pensano di essere la persona giusta per diventare portavoce, descrivendo qual è la loro proposta per questo ruolo e se fai parte di un'altra rete giovanile. Servirà anche una lettera di sostegno da parte del Comitato MAB Nazionale e della Riserva di Biosfera in cui il giovane vive. C'è tempo fino al 31 Gennaio per fare domanda e candidarsi per essere il futuro volto dei giovani del Programma Mab.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il siti web dell'Unesco al seguente link.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La strada che taglia in due la parte ovest potrebbe essere riaperta a senso unico alternato. I lavori dureranno circa quattro mesi
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Toscani in TV

Attualità

Attualità