Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO14°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 novembre 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
«Dopo l'attacco di Hamas le condizioni in carcere sono peggiorate»: il racconto del prigioniero palestinese rilasciato negli scambi

Cronaca venerdì 20 luglio 2018 ore 11:00

Morto dopo tre giorni l'anziano caduto dalle scale

Luigi Pisetta in una foto d'epoca

Luigi Pisetta non ce l'ha fatta, deceduto proprio nella "sua" Livorno. Sessant'anni fa giocò in serie C nel Livorno Calcio a fianco di Armando Picchi



PORTO AZZURRO — Non ce l’ha fatta l’anziano caduto dalle scale nella notte fra domenica e lunedì nella sua abitazione di Viale Europa a Porto Azzurro. Luigi Pisetta, 83 anni, era stato soccorso dalla Pubblica Assistenza di Porto Azzurro e successivamente portato via in elicottero dopo aver riportato forti traumi e ferite, ed è purtroppo deceduto tre giorni dopo all'ospedale di Livorno, nella notte fra mercoledì e giovedì.

Residente a Milano, Pisetta era però affezionato a Livorno per un passato sportivo di tutto rispetto: proprio a Livorno, sessant’anni fa, giocò in serie C nel Livorno Calcio, in una squadra di tutto rispetto, centrocampista 67 presenze 6 gol nel 58/59 e 59/60 . Con lui giocavano leggende del calibro di Armando Picchi e “Lupo” Balleri. Ed il destino ha voluto che proprio a Livorno se ne sia andato dopo tre giorni di sofferenza. Alla famiglia le condoglianze della nostra redazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno