Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:09 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Attualità giovedì 28 luglio 2022 ore 08:38

"Servono fondi per le camere iperbariche"

Approvato l'ordine del giorno che impegna la Giunta regionale a reperire risorse. Galletti: "Servizio essenziale per migliaia di pazienti”



PISA — Un ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale impegna la Giunta a reperire risorse per rimettere in funzione la camera iperbarica. A darne notizia, per mezzo di una nota, è la Capogruppo del Movimento 5 Stelle Irene Galletti.

L'ordine del giorno, approvato all'unanimità e  collegato alla proposta di legge di assestamento al Bilancio, impegna la giunta "A disporre adeguati finanziamenti per mantenere e garantire la presenza, la piena efficienza e funzionalità dei macchinari delle camere iperbariche in servizio negli ospedali di Pisa (Santa Chiara), Portoferraio, Careggi e Grosseto, anche utilizzando i fondi a tal fine messi a disposizione dal Pnrr, e con un’adeguata dotazione di personale sanitario, appositamente formato, e dedicato a tale scopo".

“In attesa che venga discussa la nostra mozione che richiama il caso della camera iperbarica di Pisa, dislocata al Santa Chiara e ferma per manutenzione da oltre 18 mesi - ricorda la Cinquestelle -, abbiamo deciso di portarci avanti col lavoro e impegnare la Giunta Regionale a prendere atto della questione e a reperire fin da ora i necessari fondi per ripristinare e garantire la piena efficienza e funzionalità dei macchinari dell’intera rete regionale.”

“Un’azione che dovrebbe essere superflua - commenta la Capogruppo M5S - in una Regione che si vanta di essere un’eccellenza della sanità, e che invece, per molti mesi, ha dovuto contare quasi esclusivamente sul privato per offrire un servizio fondamentale, soprattutto in estate.”

“Giova ricordare che la terapia di ossigenazione iperbarica accelera il recupero e la riabilitazione in diverse patologie: traumi pre e post-chirurgici, ischemia traumatica acuta, gangrena batterica progressiva, lesioni muscolari e ossee, osteomielite. Tutti ottimi motivi, dunque, che però faticano a trovare spazio nella spesa sanitaria regionale. Mi auguro - conclude Galletti- che questo ordine del giorno votato all’unanimità scuota sia le coscienze che le casse della Regione, restituendo la necessaria continuità ad un servizio essenziale per il benessere di migliaia di pazienti toscani.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità