Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:PORTOFERRAIO20°29°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Politica sabato 23 aprile 2022 ore 15:00

Nasce il coordinamento Pd della Costa toscana

Le federazioni Pd di Grosseto, Val di Cornia ed Elba, Livorno, Massa Carrara e Versilia e Pisa hanno dato vita a un nuovo coordinamento



PISA — Un gruppo che va dalla Versilia e arriva sino alla Maremma. Nasce per mettere insieme realtà diverse che, però, insistono tutte sulla Costa toscana, il coordinamento del Partito democratico che riunisce le federazioni di Grosseto, Val di Cornia ed Elba, Livorno, Massa Carrara e Versilia e, infine, Pisa

Obiettivo del nuovo organismo è quello di elaborare politiche e indirizzi comuni per una visione congiunta e complessiva della costa e delle isole toscane.

"La costa della Toscana è l’area della nostra Regione che cresce con più lentezza e che sconta le maggiori difficoltà sul fronte del lavoro e della crescita economica, delle infrastrutture, della sanità e dell’istruzione - si legge in un passaggio del documento con cui si costituisce il coordinamento - proprio la distanza dai servizi, dai grandi centri, dai poli universitari, dagli ospedali di alta specializzazione, dalle principali direttrici ferroviarie, stradali e aeroportuali, è uno dei temi che il centrosinistra è chiamato ad affrontare in questo tempo".

"Una questione che riteniamo investa tutta la Toscana, non in contrapposizione, ma in collaborazione. Lo sviluppo della costa è una straordinaria opportunità anche per quei territori che crescono oggi di più e meglio e che, in prospettiva, potrebbero risentire di questo arretramento - prosegue il testo - investire bene le risorse del Pnrr, accostarle attraverso gli strumenti di programmazione come il Prs ai fondi strutturali del nuovo settennato, può significare proprio colmare quelle distanze territoriali, generazionali e di genere che sulla costa determinano sofferenze e insoddisfazione".

Tra gli investimenti che il coordinamento reputa più urgenti per la Costa toscana, ci sono quelli relativi alle infrastrutture, ai servizi pubblici e all'istruzione. "Per superare il gap di una Regione che viaggia a più velocità sia dal punto di vista economico che politico - conclude la nota - supporteremo il lavoro istituzionale per realizzare quel concetto di Toscana diffusa, centrale nel programma di governo regionale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Viabilità rallentata in ingresso a Portoferraio complici il maltempo con molte auto in giro e un cantiere di Asa per riparare un guasto non urgente
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

DISSALATORE

Politica