Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Attualità sabato 02 luglio 2022 ore 17:44

Paziente disabile rischia di restare a terra

Foto di repertorio

L'episodio segnalato sarebbe accaduto oggi pomeriggio agli imbarchi dei traghetti per l'Elba sul porto di Piombino



PIOMBINO — Una cittadina elbana ha segnalato un grave fatto che sarebbe accaduto oggi pomeriggio sul porto di Piombino.

Un mezzo di soccorso con a bordo una ragazza disabile sulla carrozzina era in attesa della nave delle 15,30 (Toremar  "Stelio Montomoli") per imbarcarsi verso l'Elba.

In base al racconto fornito alla redazionedi QUInews Elba, quando le persone addette all'imbarco hanno preso il biglietto avrebbero detto di aspettare con le quattro frecce accese del mezzo per poi farli salire da ultimi, dato che l'ascensore si trovava in fondo.

"Alla fine, nonostante il caldo insopportabile, l' addetto che ci ha preso i biglietti all'inizio, è venuto per dirci che stavano chiudendo i portelloni poiché avevano riempito la nave e ci ha detto di recarci a quell'altro molo per imbarcare sulla Moby. - ci è stato spiegato - Arrivati davanti alla Moby Kiss, ci viene detto che non ci avrebbero fatto salire perché il posto con lo spazio per far scendere la ragazza non ce lo lasciavano perché così facendo avremmo tolto un posto a un'altra macchina". 

"Detto ciò ci dicono di raggiungere un altro molo dove c'era la Blu Navy. - prosegue il racconto - Arrivati lì gli addetti dei biglietti ci ha no detto, che non ci avrebbero fatto salire poiché avevano la nave piena e loro pagano i biglietti, solo alla fine quando abbiamo detto che avremmo chiamato i carabinieri, ci hanno fatto salire".

"Ora io mi domando, ma è possibile che un mezzo di soccorso debba restare ferma al porto perché è più importante riempire le navi fino all'orlo?", si conclude il racconto di una vicenda che merita una attenta riflessione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità