Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:54 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I capocannonieri della storia degli Europei - Il primato di CR7 e la classifica dei migliori marcatori azzurri

Attualità giovedì 09 marzo 2023 ore 11:49

No rigassificatori, Italia Nostra a Piombino

Italia Nostra Arcipelago Toscano sarà presente alla manifestazione di sabato 11 Marzo e fa appello agli elbani a partecipare



PIOMBINO — "La sezione Arcipelago Toscano di Italia Nostra è stata ,nell’agosto 2022, tra i primi promotori della costituzione del Comitato Elbano “No Rigassificatori” che aderisce alla Rete “NoRigassNoGNL” e contribuisce sia in preparazione che in presenza alla grande manifestazione che la Rete organizza a Piombino sabato prossimo 11 Marzo".

Lo fa sapere attraverso una nota Leonardo Preziosi, presidente di Italia Nostra Arcipelago Toscano.


"Dopo l’esordio del 19 Novembre 2022, quando si è costituita la Rete che compatta tutti i comitati nazionali che si battono contro la folle strategia energetica basata sul potenziamento degli impianti a fonte energetica fossile porterà a Piombino migliaia di cittadine e di cittadini che manifesteranno civilmente il loro dissenso. - prosegue Preziosi  - Consapevoli che il Giro d‘Italia sia, come sempre, irto di salite confidano nella loro resistenza; allenati infatti da quell‘odioso costume istituzionale che continua imperterrito a calpestarne i diritti, daranno tutto in questa prima frazione a cronometro dove ogni territorio che sarà presente testimonierà la propria battaglia contro il tempo che rimane per scongiurare progetti inutili e dannosi".

"Il successo della manifestazione di Piombino permetterà una prima scalata alla parte alta della classifica dei virtuosi della transizione energetica. - aggiunge Preziosi - Ed incoraggerà l’impegno sulle tappe più impegnative che in questo Giro d’Italia non saranno quelle classiche alpine per il semplice motivo che la politica vuole trasformare alcuni dei più attraenti posti di mare in altrettanti luoghi di potenziale tragedia. Ecco perchè il cronoprogramma della Rete prevede come prossime tappe il raduno dei ‘corridori’ il 15 Aprile a Porto Scuso in Sardegna e il 6 maggio a Ravenna".

"Poiché confluiranno a Piombino cittadine e cittadini da tutta Italia, da nord a sud e da est a ovest, sottoponendosi ad un viaggio non indifferente auspichiamo che la popolazione elbana, che non ha grandi problemi di trasferimento, possa presenziare numerosa testimoniando la propria solidarietà all’iniziativa", conclude Leonardo Preziosi, presidente di Italia Nostra Arcipelago Toscano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno