Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:PORTOFERRAIO26°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità lunedì 01 luglio 2013 ore 17:05

Pianosa, aperta la Casa del Parco e al via nuovi interventi sull'isola



Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice sabato scorso all’inaugurazione della Casa del Parco di Pianosa. Un evento atteso da tempo e reso ancor più importante dall’ingresso all’interno della struttura, realizzata con fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Ambiente, di una ricca esposizione di materiali archeologici scavati e studiati da Don Gaetano Chierici nel periodo compreso fra il 1874 ed il 1875. Questi materiali, una volta scoperti, furono trasferiti per essere analizzati a Reggio Emilia e qui sono stati conservati sino ad oggi all’interno dei Musei Civici della città emiliana. Grazie ad un’azione coordinata della Sovrintendenza ai beni archeologici della Toscana e dei Musei Civici di Reggio Emilia e all’intervento del Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano, oggi la Casa del Parco accoglie questi reperti che sono tornati nell’antico luogo di loro provenienza e costituiscono un tesoro inestimabile. All’inaugurazione di sabato insieme al presidente del Parco Nazionale Giampiero Sammuri e al direttore Franca Zanichelli, c’erano il sindaco di Campo nell’Elba Vanno Segnini, l’assessore regionale al Paesaggio Anna Marson, gli assessori della Provincia di Livorno, Pacini, Sposito e Schezzini, il viceprefetto Daveti, i rappresentanti del Ministero dell’Ambiente e della Sovrintendenza della Toscana, e le autorità militari del territorio. Tantissimi i visitatori che hanno preso parte alla giornata, con loro anche i rappresentanti delle associazioni e degli operatori che svolgono attività sull’isola di Pianosa. Dopo il taglio del nastro è stato il momento della firma del documento che consente ufficialmente di dare avvio all’inserimento dei 40 detenuti, in regime di semilibertà, che realizzeranno interventi di pulizia e di riqualificazione dell’isola. Una giornata densa di appuntamenti, dunque, che ha regalato anche una bellissima sorpresa a tutti i presenti con la circumnavigazione straordinaria dell’isola, per conoscere Pianosa in ogni suo angolo.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Era stato per tanti anni medico di famiglia ed era molto conosciuto e stimato. Era stato anche vicesindaco del Comune di Campo nell'Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità