QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 17°18° 
Domani 16°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 26 maggio 2019

Attualità giovedì 27 giugno 2013 ore 13:45

Onde anomale sulla costa, Galli e Alessi chiedono l'intervento della Capitaneria



ELBA ORIENTALE - Renzo Galli, Danilo Alessi sindaci di Rio Marina e Rio Elba hanno rivolto un appello alle Capitanerie di Porto di Piombino e Portoferraio e alla Compagnia di navigazione Corsica & Sardinia Ferries per sottolineare i probpemi e le dfficoltàò causate alla costa dal moto ondoso provocato dal passaggio del mezzo veloce “Corsica Ferries Seconda” sulla linea Piombino Portoferraio. Già lo scorso anno il problema era stato segnalato a più riprese da turisti e cittadini elbani, tanto che ne parlarono anche i media locali. Quest’anno la questione torna alla ribalta. Il servizio della “nave gialla” è ripreso il 13 giugno scorso e i disagi sulle spiagge si ripetono, soprattutto sul versante nord orientale, tavolta mettendo in pericolo l’incolumità e la tranquillità dei bagnanti. Il moto ondoso sarebbe particolarmente avvertito sulla spiaggia di Frugoso al Cavo fino ad invaderla quasi totalmente e ad alterare l’ambiente marino circostante, ed analoghi problemi sarebbero avvertiti lungo la rotta da Cala Mandriola a Nisporto. Nella comunicazione inviata alla Corsica & Sardinia Ferries, i sindaci elbani sollevano problemi di pubblica incolumità e chiedono alla Guardia Costiera di adottare i provvedimenti necessari per la tutela della sicurezza in mare e dell’ambiente marino. A tale proposito richiedono un incontro fra le parti per esaminare la situazione e fanno appello alla sensibilità al problema della Compagnia, sicuri che ne terrà debito conto.


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità