QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 gennaio 2020

Attualità martedì 09 dicembre 2014 ore 17:12

Niente tasse comunali agli alluvionati

Il sindaco Ferrai annuncia che verrà creata una commissione con lo scopo di non far pagare le imposte comunali a chi ha subito danni dall'alluvione



PORTOFERRAIO — Mentre ancora si contano i danni causati dall'alluvione di venerdì scorso nella zona del Carburo (una stima precisa si avrà probabilmente domani) il sindaco Mario Ferrari sfrutta l'occasione del consiglio comunale per annunciare la creazione di una commissione che lavori all'esenzione delle imposte comunali per chi ha subito danni.

Non è ancora chiara la formula che verrà adottata nè tantomeno su quali delle imposte comunali si andrà ad agire (se Imu, Tasi, Tari o una combinazione di queste) ma l'intenzione è chiara: dare una mano a commercianti o residenti che hanno visto le proprie abitazioni (o negozi) invasi dall'acqua scaturita dall'argine del Carburo che ha ceduto.

Le comunicazioni di Ferrari hanno dato seguito all'approvazione unanime di tutto il consiglio di un atto di solidarietà verso tutti i portoferraiesi colpiti dall'alluvione. "Voglio anche ringraziare pubblicamente tutte le forze dell'ordine che hanno dato prova di grande attaccamento operando ben oltre i propri compiti così come l'impareggiabile opera svolta dai volontari e da tutti quelli che in un momento di grande difficoltà sono accorsi per dare una mano".

Non si placa la bufera politica: la consigliere Pellegrini ha annunciato l'intenzione di presentare un'interrogazione per accertare le responsabilità dei vari soggetti chiamati ad intervenire nell'emergenza.



Tag

Maltempo, neve nel Cosentino anche a quote basse

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Sport