QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 06 dicembre 2019

Attualità mercoledì 11 marzo 2015 ore 16:00

Neonato in fin di vita, l'elicottero ritarda

Bambino di sette mesi trasportato da Portoferraio a Firenze dopo due ore per un guasto ad entrambi gli elicotteri disponibili. Marroni: "Ora sta bene"



PORTOFERRAIO — Una grave forma di disidratazione dovuto a una dissenteria causata da un virus. Per questo motivo è stato ricoverato un bambino di appena sette mesi ieri all'ospedale di Portoferraio. Le condizioni erano critiche ma nel presidio portoferraiese i medici sono riusciti a stabilizzare la situazione chiedendo immediatamente il trasferimento all'ospedale Meyer di Firenze.

Il servizio di elitrasporto non ha però funzionato puntualmente accumulando un ritardo di oltre un'ora a causa di un guasto che ha colpito entrambi gli apparecchi disponibili.

"Le condizioni erano gravi - afferma il direttore dell'ospedale elbano, dottor Bruno Maria Graziano - ma siamo riusciti ad alleviare il livello di disidratazione. Tuttavia è stato necessario intubarlo e abbiamo chiesto subito il trasferimento nella struttura di Firenze".

L'elicottero da Grosseto era fermo per una riparazione programmata per cui la chiamata è stata dirottata a Massa ma al momento della partenza anche il secondo elicottero ha avuto un guasto. La riparazione ha richiesto più di un'ora, così il bambino è arrivato al reparto di rianimazione neonatale del Meyer due ore dopo la chiamata da Portoferraio.

"Mi sono informato e il bambino è stato estubato - ha dichiarato in merito l'assessore regionale alla sanità Luigi Marroni - i medici dicono che è in ripresa. Per collegare le isole, soprattutto l'Elba, abbiamo due elicotteri a disposizione, questa volta uno era fermo e l'altro ha avuto un problema al momento della partenza. Ora però il bimbo sta meglio e la situazione critica sembra superata".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata

L'assessore Marroni sul bambino elbano


Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca