Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Attualità mercoledì 25 febbraio 2015 ore 14:53

Nasce l'associazione in difesa dei castagni

Si chiama Pedalta ed è formata da volontari che puntano ad adottare dei castagneti per tenerli puliti da rifiuti e parassiti.



PORTOFERRAIO — "Vorremo presentare la nostra associazione che è nata circa un mese fa da un gruppo di persone che non poteva vedere il nostro territorio abbandonato.

Quando si va a fare delle passeggiate quello che vedi sono plastiche, rifiuti ingombranti, l'edera che sta uccidendo gli alberi e come se non bastasse il cinipide....quindi ci siamo uniti nella speranza di poter far qualcosa per il nostro patrimonio boschivo.

Le prime attività che svolgeremo saranno di pulizia dai rifiuti e dal legno secco, poi ci muoveremo per prendere dei castagneti in gestione, alcuni da enti pubblici altri da privati, per curare il castagno, questo perché l'antagonista al cinipide che è stato introdotto lo scorso anno è un valido aiuto, ma non basta, il castagneto se lo vuoi preservare deve essere potato, innestato e ripulito.

Per fare ciò non basterà il volontariato per questo dovremmo chiedere dei finanziamenti attraverso dei bandi della regione o della comunità europea, per adesso lavoriamo con i fondi ricavati dai nostri soci ma speriamo anche di coinvolgere aziende etc..

Una delle attività che stiamo organizzando è prevista per Domenica 1 Marzo ,"Insieme alla Madonna del Monte" per ripulire la zona del santuario e i castagni limitrofi, in questa data organizzeremo anche un pic-nic, vorremmo diventasse una giornata anche per le famiglie sia per farci conoscere che per sensibilizzare la popolazione verso l'ambiente e il nostro bosco.

Abbiamo aperto una pagina facebook, associazione Pedalta, dove inseriamo le foto e le informazioni delle nostre attività".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni