QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°12° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 07 dicembre 2019

Attualità venerdì 13 marzo 2015 ore 11:54

Mps e associazioni di categoria per il commercio

I vertici di Monte dei Paschi hanno incontrato i rappresentanti delle associazioni di categoria elbane per fare il punto in vista della stagione



PORTOFERRAIO — Ieri pomeriggio Banca Monte dei Paschi di Siena ha voluto incontrare le categorie imprenditoriali dell’Isola d’Elba per raccogliere le esigenze delle attività locali e fornire supporto con prodotti innovativi dedicati ai vari comparti, a partire dal turismo che resta la locomotiva della crescita isolana. Per questo il responsabile dell’Area Toscana Nord di Banca Mps Gianfranco Cenni insieme al direttore territoriale di Livorno Gian Paolo Fusco ed il settorista Francesco D’Alessandro con i titolari delle nove filiali elbane di Banca Mps si sono riuniti con i referenti delle organizzazioni di categoria ed un nutrito gruppo di clienti della banca presso il cinema “Nello Santi” di Portoferraio.

"L’Elba è uno dei simboli del turismo della Toscana – ha detto il direttore Gianfranco Cenni ai rappresentanti di Confesercenti, Confcommercio, Cna, Coldiretti, Associazione Albergatori, Confindustria ed ai clienti della banca –, un patrimonio da tutelare e valorizzare, anche attraverso il ruolo di motore per lo sviluppo che una banca come il Monte dei Paschi deve avere per i territori storici. L’Elba è tra questi: lo dimostra la nostra presenza capillare di filiali nell’isola e l’attenzione che dedichiamo a tutte le categorie imprenditoriali e alle famiglie".

In previsione della prossima stagione turistica Banca Monte dei Paschi di Siena ha messo a punto una strategia per intervenire sull’economia territoriale nel suo complesso, a partire dalle attività trainanti per poi coinvolgere tutti i settori.

"Il turismo è la locomotiva o comunque il comparto per il quale l’Elba è più nota – ha aggiunto Gian Paolo Fusco, direttore territoriale di Banca Mps per Livorno e provincia – ma non dimentichiamo che l’offerta elbana ai suoi appassionati è fatta anche di prodotti e servizi che vengono da artigianato, agricoltura, industria che, tutti insieme, costituiscono un brand unico proprio di questa perla dell’arcipelago toscano".

L’obiettivo principale dell’azione di Banca Monte dei Paschi per l’isola d’Elba è dunque quello di valorizzare le attività imprenditoriali, soprattutto quelle storiche e quelle dove sono i giovani ad impegnarsi, per consentire la creazione di posti di lavoro e nuove opportunità oltre quelle proprie della stagione turistica legata al mare.

"Ma l’Elba non è soltanto meraviglioso mare – ha detto Francesco D’Alessandro della direzione territoriale livornese di Banca Mps – è un concentrato di natura, enogastronomia, di saper fare, di artigianato, arte e storia che affascinano. Sedersi sugli allori sarebbe un errore: occorre rinnovarsi e diversificare per competere con l’offerta di altre isole e coste del Mediterraneo. Per questo abbiamo creato un prodotto innovativo che ci avvicina con fiducia al settore turistico, concepito ad hoc, come lo sono i nostri amici elbani".



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica