QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 08 dicembre 2019

Attualità sabato 19 ottobre 2019 ore 12:30

Un tavolo di lavoro fra Moby e i fondi

Foto di repertorio

Dopo i timori di insolvenza della società che avevano portato all'istanza di fallimento ora la società Moby fa sapere che si è aperta una trattativa



MILANO — Dopo il duro scontro che ha portato alcuni fondi obbligazionisti stranieri a presentare un'istanza di fallimento contro la società Moby per i timori di insolvenza futura e dopo che l'istanza è stata respinta dal Tribunale fallimentare di Milano (si veda gli articoli correlati), ecco che arriva il dialogo fra le due parti.

Infatti è la stessa società Moby, facente capo al gruppo Onorato, che in una nota spiega che è "iniziato il dialogo fra Moby e i bondholders".

"La compagnia di navigazione e i fondi hanno promosso un tavolo di lavoro, - si legge nella nota di Moby - a seguito dei recenti accadimenti, con l'obiettivo di dare seguito al piano industriale dell'azienda garantendo sia i diritti degli obbligazionisti, sia quelli della compagnia, che continua la sua piena operatività e l'importante opera di rinnovamento e di investimenti previsti dal piano industriale, anche alla luce dei numeri positivi dell'ultima semestrale".



Tag

Andrew Basso, l'Houdini di Trento (che ti soffia le monete sotto il naso)

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Attualità