Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Politica mercoledì 13 maggio 2015 ore 16:03

Mentre il Pd litiga, a sinistra ci prova Mazzei

Maria Grazia Mazzei, candidata con SI Toscana a Sinistra si propone come alternativa al Pd e punta sul convincere chi non vuole votare



PORTOFERRAIO — "Comprendiamo l'irritazione ed il disagio del PD elbano, dopo lo schiaffo subito con l'imposizione dei "tre candidati piombinesi su tre", e la giubilazione di Antonella Giuzio, un malcontento testimoniato anche dalla clamorosa decisione del PD di Rio Marina e Cavo di "disobbedire" dando indicazioni di voto per un altro "continentale" ma diverso da quello imposto loro da superiori volontà "ganducali", tutto ciò non giustifica la supponenza dell'affermare, come fanno gli "educati rivoltosi" piddini di Rio Marina e Cavo: "Siamo consapevoli che i candidati elbani, anche quelli espressione delle altre liste, non hanno alcuna possibilità di essere eletti.."

"Dovrebbero essere consapevoli - sostiene la Mazzei - di ben altro e più concreto: per esempio che nell'ultima tornata elettorale la candidata Maria Grazia Mazzei (allora sostenuta dalla sola neonata SEL e non come oggi da tutta la sinistra vera dell'Elba e da importanti frange di società civile stufe della minestra riscaldata di Rossi) che raccolse il 9,5% dei suffragi elbani - surclassando sul territorio elbano in termine di preferenze il candidato piombinese di turno indicato dal PD - e risultò la seconda votata in tutta la Toscana per una formazione, che, per la cronaca, mancò solo per un pugno di voti, il raggiungimento del quorum.

Ma non pensiamo che i cittadini e gli elettori abboccheranno a questo giochino stantio del cosiddetto "voto utile", in realtà finalizzato e utile solo alla conferma di una guida che ha condotto, solo per fare due esempi, alla progressiva disintegrazione dei servizi sanitari insulari, ad una sciagurata privatizzazione dei servizi marittimi che ha fatto gli interessi di tutti fuorché degli isolani, dei loro ospiti e della loro economia.

Ed ancora, a proposito di utilità, facciamo appello ai molti, moltissimi cittadini sfiduciati che credono di protestare e mandare segnali forti non votando. Non è così, chi non vota permette solo ad altri di decidere anche per lei e per lui, l'unica protesta utile è votare e votare bene, a ragion veduta, per chi, come Maria Grazia Mazzei, si fa interprete di vere richieste di cambiamento. 

SI' cambiare è possibile ed è possibile portare in regione una voce dell'Elba che non china la testa, checché ne dicano e ne scrivano gli umiliati e confusi piddini dell'isola".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La strada che taglia in due la parte ovest potrebbe essere riaperta a senso unico alternato. I lavori dureranno circa quattro mesi
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Toscani in TV

Attualità

Attualità