Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO17°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità giovedì 06 novembre 2014 ore 16:08

Marini attacca Peria: "E' rimasto a guardare"

Ospedale, il vice sindaco punta il dito verso la precedente amministrazione: "E' rimasto alla finestra mentre ci portavano via l'ospedale"



PORTOFERRAIO — Un documento che è, adesso, la pietra tombale della sanità elbana. Perchè quell'accordo di programma firmato appena due anni fa ha dato l'appiglio al consiglio regionale, e alla sua maggioranza Pd, per poter bocciare gli emendamenti presentati da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Rifondazione comunista in difesa dell'ospedale.

"Peria è rimasto alla finestra a guardare mentre la struttura elbana veniva svuotata delle proprie funzioni - ha dichiarato il vice sindaco Marini - ricordiamoci cosa è successo quando all'assessore Marroni abbiamo chiesto la terapia intensiva: ha sbattuto la cartellina e se n'è andato dicendo che non poteva investire così tanto nel nostro ospedale".

"Ecco noi quella terapia intensiva post operatoria invece la vogliamo perchè se, come sta succedendo, i collegamenti si interrompono, non è possibile garantire che un malato resti in vita. E' di  questo che stiamo parlando, delle nostre vite e il Pd con le sue decisioni ci sta mettendo in pericolo tutti".

Marini ha poi specificato: "Ieri non siamo potuti andare a presenziare al consiglio regionale proprio per il maltempo, una dimostrazione più efficace non la potevamo trovare. Anche se ci fossimo andati non avremmo potuto cambiare il corso degli eventi ma siamo rimasti in contatto continuo con i nostri rappresentanti (i consiglieri regionali di Forza Italia, nda) che hanno lottato per noi ma non è servito".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia civile regione ha diramato un altro bollettino di vigilanza meteo con codice giallo. Ecco le previsioni per le prossime ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Monitor Traghetti

Cronaca

Attualità