Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Cronaca sabato 04 novembre 2017 ore 10:11

Riapertura scuola, genitori scrivono al Prefetto

Una lettera firmata da 60 persone chiede al Comune la prova di carico sui solai dell'edificio del plesso scolastico di Via Roma, chiuso da febbraio



MARINA DI CAMPO — Il Comune di Campo nell'Elba sta per riaprire la scuola di Via Roma, chiusa ormai dal febbraio scorso per la comparsa di alcune crepe sulle pareti che ne consigliarono a suo tempo lo sgombero. L'attuale amministrazione comunale ha infatti provveduto ad alcuni interventi di consolidamento insieme a delle verifiche statiche , ma tutto questo - a detta di un nutrito gruppo di genitori campesi - non sarebbe sufficiente. 

Lo scorso 10 ottobre, infatti, ci fu un incontro fra amministrazione e genitori, con questi ultimi che sottolinearono in un documento "una serie di mancanze"

"Ad oggi - scrivevano fra l'altro - risulta si sia provveduto solo al consolidamento del tetto e alla esecuzione di altre opere minori, mentre non si è voluto nemmeno prendere in considerazione una prova di carico", che a detta dei genitori stessi sarebbe stata necessaria per i solai dell'edificio.

Il sindaco Davide Montauti aveva risposto con una propria lettera il 25 ottobre scorso, con l'intenzione di rassicurare i genitori sulle condizioni di sicurezza della scuola.

"E' stata fatta una importante manutenzione del tetto - aveva detto fra l'altro il sindaco - con altre opere complementari". Dopo avere elencato tutte le opere eseguite sul plesso scolastico, Davide Montauti aveva anche anticipato di avere richiesto il certificato di vulnerabilità sismica del fabbricato del plesso scolastico di Via Roma, sperando così di avere tranquillizzato tutti in prospettiva di una ormai prossima riapertura della scuola.

Evidentemente però questo non è accaduto, perchè i genitori - con una lettera firmata da circa 60 persone - venerdì 3 novembre hanno richiesto l'intervento del Prefetto di Livorno Anna Maria Manzione, chiedendo di eliminare ogni dubbio circa i rischi di incolumità per i bambini, "che devono poter frequentare la scuola in assoluta sicurezza". Il nodo della questione, quindi, è la prova di carico da effettuare sui solai dell'edificio, una prova tecnica "che avrebbe un costo di poche migliaia di euro" ma che, secondo i genitori firmatari della lettera, è indispensabile prima della riapertura della scuola di Via Roma.


© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Spettacoli

Attualità